Doppio appuntamento al cinema Sala degli Artisti: arrivano The Party della regista inglese Sally Potter e Bande à part di Godard in versione restaurata

2' di lettura 15/02/2018 - l film della regista inglese Sally Potter sarà in sala da giovedì 15 febbraio, martedì 20 in versione originale sottotitolata. Proiezione unica lunedì 19 febbraio per Bande à part, il capolavoro della Nouvelle Vague.

Alla Sala degli Artisti di Fermo, da giovedì 15 a mercoledì 21 febbraio, in programma il film The Party, diretto e sceneggiato dalla britannica Sally Potter. The Party, presentato in concorso all’ultimo Festival di Berlino, dove si è aggiudicato il Guild Film Prize, è una commedia piena di arguzia e cinismo che affida la sua miscela esplosiva alla bravura del cast (Kristin Scott Thomas, Timothy Spall, Patricia Clarkson, Bruno Ganz, Cillian Murphy, Emily Mortimer, Cherry Jones). Janet è appena stata nominata Ministro del Governo Ombra, il coronamento della sua carriera politica. Lei e suo marito Bill decidono di festeggiare con gli amici più intimi.
Gli ospiti arrivano nella loro casa di Londra, ma la festa prende una piega inaspettata quando Bill all’improvviso fa delle rivelazioni esplosive. Amore, amicizia, convinzioni politiche e un intero stile di vita vengono messi in discussione. La Potter costringe i suoi personaggi ad usare l’artiglieria pesante anche in senso letterale, punta sul caos, sul panico per mettere a nudo le false sicurezze, la morale senza più consistenza dell’intellettuale borghese, il ruolo delle donne nell’era post – post femminista.
Gli orari di proiezione di The Party:
Giovedì 15: ore 21.30
Venerdì 16: ore 21.30
Sabato 17: ore 18.30 – 21.30
Domenica 18: 9ore 16.00 – 18.30 – 21.30
Martedì 20: ore 21.30 (Versione Originale Sottotitolata)
Mercoledì 21: ore 21.30 (biglietto unico 5€)
Bande à part arriva al cinema Sala degli Artisti lunedì 19 febbraio alle 21.30, in edizione restaurata e in lingua originale sottotitolata. Settimo lungometraggio di Jean-Luc Godard, è interpretato da Anna Karina, Sami Frey e Claude Brasseur. Arthur e Franz, seguendo una segnalazione della loro amica Odile, stanno preparando un colpo in una casa nella periferia parigina. La vittima dovrebbe essere un pensionante della zia della ragazza, che tiene nascosta in soffitta una grossa somma di denaro.
Per convincere Odile a lasciarli entrare in casa, i due prendono a corteggiarla a turno, con biglietti d'amore e inviti a ballare. Ma le cose non andranno come previsto. Girato a basso costo nel 1964, subito dopo Il disprezzo, Bande à part è un film culto fra gli amanti del cinema e uno dei più grandi capolavori della Nouvelle Vague.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2018 alle 15:01 sul giornale del 16 febbraio 2018 - 302 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aRII





logoEV
logoEV