Montegranaro: Edilizia residenziale pubblica, nuovo bando per l'accesso

1' di lettura 14/02/2018 - La materia di edilizia residenziale pubblica, ai sensi dell'articolo 117 della Costituzione, è di competenza regionale.

La disciplina delle Marche è data dalla legge 36/2005, che fissa i requisiti obbligatori per l'accesso. Quindi non c'è possibilità da parte dei Comuni di modificare gli stessi requisiti.
Solo dopo aver verificato come il regolamento comunale approvato nel 2011 sia pienamente rispettoso della legge regionale 36/2005, abbiamo indetto un nuovo bando essendo scaduta nel 2017 la graduatoria stilata a seguito del bando precedente, fatto dal Commissario prefettizio.
Tengo a rimarcare come non esista da parte dei Comuni una discrezionalità nel modificare i requisiti per l'accessibilità, pena il rischio di esposizione a ricorsi in sede di Tar. Da questo momento, quindi, ci saranno 60 giorni di tempo entro i quali potranno essere inoltrate le domande.
Diversi i criteri previsti, con un punteggio prevalente che viene dato a chi ha residenza nel Comune da almeno 5 anni ed un punteggio ulteriore per ogni anno di residenza. Il nostro adempimento, necessario per procedere all'assegnazione degli alloggi, è una risposta ad un'esigenza reale da parte di molti cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2018 alle 14:55 sul giornale del 15 febbraio 2018 - 446 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Montegranaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aRGG





logoEV
logoEV