Fino a martedì le chiavi delle città di Fermo e P.S.Giorgio saranno in mano ai due Re Carnevale

1' di lettura 08/02/2018 - Ha preso ufficialmente nel giorno di Giovedì grasso, il via Sottosopra, il carnevale di Fermo e Porto San Giorgio con il coordinamento di Marco Renzi

Giovedì mattina in Piazza del Libertà a Capodarco con la festosa e colorata partecipazione degli alunni delle scuole delle due città è stato sancito l’avvio dei festeggiamenti che ha visto il vice sindaco di Fermo Francesco Trasatti e l’assessore al turismo ed alla cultura di Porto San Giorgio Elisabetta Baldassarri hanno consegnato le chiavi delle due città ai rispettivi Re Carnevale (al secolo Luigi Palloni per Fermo e Roberto Luciani per Porto San Giorgio), derisi da un’agguerrita Regina Quaresima (Beatrice Bellabarba) che ha detto loro che potranno governare fino a quando non arriverà lei, ovvero mercoledì prossimo.
Il tutto accompagnato da musica, animazioni con Mengone Torcicolli e Lisetta, balli e l’allegria dei piccoli alunni accompagnati dalle loro insegnanti.
Venerdì 9 febbraio in collaborazione con Steat gags sugli autobus della linea Fermo-Porto San Giorgio dalle ore 17 alle 19.00.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2018 alle 18:24 sul giornale del 09 febbraio 2018 - 402 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aRvC





logoEV
logoEV
logoEV