P.S.Elpidio: Tanti amici per la grande festa degli "Spaghetti a Detroit"

1' di lettura 18/12/2017 - "Spaghetti a Detroit & Friends" è il titolo dell'evento che si è svolto all'Heartz Club di Campiglione di Fermo con cui la nota band di Porto Sant'Elpidio ha festeggiato i dieci anni di attività.

Il gruppo composto da Lorenzo Girelli (voce e chitarra), Tullio Gualtieri (tastiere), Ivo Falasca (basso), Giuseppe Rizzo (batteria), Gianluca Palma (percussioni) e Davide De Luca (chitarra) grazie alla sue coinvolgenti esibizioni ha sempre riscosso numerosi consensi e la serata di sabato ne è stata la conferma.
Il locale era pieno quando è iniziato il mega concerto con cui vari musicisti, cantanti e gruppi si sono esibiti sul palco dell'Heartz per omaggiare i festeggiati.
Una lunga scaletta per tre ore ininterrotte di musica ed un pubblico veramente carico le cui aspettative non sono state disattese quando i primi a salire sul palco sono stati gli "Altaloma", il formidabile trio-rock (Ciaffaroni Roberto, Borraccetti Emilio, Belletti Alfonso) che negli anni '90 si esibiva nei locali della zona come band tributo ai Police.
Ancora oggi, con grande energia e vitalità, sono stati capaci con la loro performance di scaldare gli animi del pubblico e proiettarlo direttamente tra la fine degli anni '70 e i primi anni '80, con quelle tipiche sonorità che solo i Police sapevano dare.
Davvero bello vedere un gruppo di vecchi amici che ha sfogliato per tutti i presenti il proprio album dei ricordi, divertendosi come dei pazzi a suonare e a cantare, ennesima conferma che la condivisione nella musica e nella vita creano solo cose positive!








Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2017 alle 18:55 sul giornale del 19 dicembre 2017 - 2258 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aP12





logoEV
logoEV