P.S.Elpidio: Arrestato dai Carabinieri quarantasettenne tunisino

Arresto Carabinieri 1' di lettura 12/12/2017 - L'uomo doveva scontare una pena di due anni e mezzo per reati di rapina in concorso e lesioni personali commessi nel fermano nel 2016

I Carabinieri di Porto Sant'Elpidio, nel corso di uno specifico servizio, hanno rintracciato la scorsa notte all'interno di un ba del centro, traendolo conseguentemente in arresto M.K., 47enne tunisino, pregiudicato domiciliato a Lido Tre Archi di Fermo, dando così esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Fermo, dovendo lo stesso espiare una pena residua complessiva di circa due anni e mezzo di reclusione, riportata per i reati di rapina in concorso e lesioni personali, commessi nel fermano nell'anno 2016.
Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato tradotto presso il carcere di Fermo a disposizione dell'A.G. fermana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2017 alle 18:56 sul giornale del 13 dicembre 2017 - 404 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPOU