Fermana on ice

3' di lettura 03/12/2017 - Una delegazione della Fermana capitanata da Marco Comotto ha posato, insieme all'Assessore allo Sport Alberto Scarfini, sulla pista di pattinaggio. Lo scatto, a cura del sig. Rodolfo Marziali, il quale si ringrazia per la gentile concessione, mette in risalto lo splendore di Piazza del Popolo, simbolo della città di Fermo, in cui la protagonista è una Fermana on Ice.

COMMENTO MISTER DESTRO ED ELENCO CONVOCATI PER PADOVA – FERMANA
Mister, che avversario sono i patavini?
Il Padova è primo in classifica e questo la dice tutta sulle qualità e sugli obiettivi prefissati ad inizio stagione dai patavini, condito da giocatori di categoria superiore che hanno meritatamente raggiunto la vetta del Girone B.
Come si è preparata la Fermana in vista del Monday Night contro la prima della classe?
Quando incontri la capolista gli stimoli vengono da sé. Per di più incontrandola in diretta Tv non c’è bisogno di cercare ulteriori motivazioni per cercare di fare bene e riportare un risultato positivo.
Nonostante la lunghezza della trasferta in un giorno lavorativo, i tifosi canarini risponderanno presente all’Euganeo.
Il loro contributo sarà fondamentale per i nostri ragazzi. Li ringrazio perché ci sono stati sempre vicini, in maniera numerosa e calorosa, dimostrandoci affetto anche nello scorso posticipo serale a Trieste. Cercheremo di fare bene anche per loro. Di seguito i giocatori convocati da Mister Destro per la gara di domani, Padova – Fermana:
1 Valentini Mattia
2 Mane Mouhamed Bachir
4 Urbinati Gianluca
5 Comotto Marco
6 Ferrante Edoardo
7 Petrucci Andrea
8 Misin Alex
9 Cremona Luca
12 Ginestra Paolo
14 Franchini Federico
15 Clemente Gian Luca
16 Acunzo Diego
17 Sansovini Marco
18 Maurizi Samuele
19 Ciarmela Jacopo
20 Doninelli Andrea
22 Shiba Klevis
23 Akammadu Franklyn
24 Grieco Roberto
25 Da Silva Victor
26 Equizi Tommaso
28 Udoh King
29 Lupoli Arturo
30 Sperotto Nicolò
I RISULTATI DEL WEEKEND DEL SETTORE GIOVANILE GIALLOBLU’
Si apre con un pari bianco della Berretti il fine settimana del Settore Giovanile dei gialloblù. Sul Nanni di Santarcangelo, gli uomini di mister Orsini non riescono nell’intento di violare la rete avversaria. Ottime le azioni create dai canarini più volte vicini al vantaggio, dapprima con un colpo di testa di Nepi salvato sulla linea dall’estremo difensore dei galletti; successivamente, palo interno di Nasic a portiere battuto. Nel finale, salvataggio clamoroso su tiro di Zacheo che non infrange lo specchio della porta. Sconfitta di misura nella gara interna dell’U15 del tecnico Scoponi contro la Paganese. Gara segnata dopo soli 10′ a causa dell’espulsione del guardiapali canarino che costringe i padroni di casa a disputare gli 80′ restanti in 10. Calcio d’angolo per gli azzurrostellati che approfittano di una distrazione difensiva avversaria per portarsi in vantaggio. Primo tempo che si chiude con un calcio di rigore in favore dei gialloblù fallito da Marini. Nella ripresa, canarini all’arrembaggio e pericolosi, ma il tabellino non si schioda dall’1-0 per i campani. Da segnalare l’efficace intervento di Fatone che vieta il raddoppio ai liguorini. Domenica di sorrisi per l’U17 del trainer Zazzetta vittoriosa per 1-0 sulla Paganese. Primo tempo molto tattico dei canarini che hanno coperto discretamente gli spazi cercando di ripartire in profondità. Frazione che si chiude con un gol annullato a testa per fuorigioco. Nella seconda parte di gara, gialloblù più veloci nelle ripartenze e bravi a sfruttare i varchi lasciati dagli avversari. Dopo una serie di occasioni fallite, i ragazzi di Zazzetta trovano la via del gol grazie a Nasini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2017 alle 20:52 sul giornale del 04 dicembre 2017 - 642 letture

In questo articolo si parla di sport, fermo, trieste, padova, fermana calcio, pattinaggio su ghiaccio, capolista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPyu