Green Game all’IC Fracassetti-Capodarco di Fermo, promosso a pieni voti da studenti, insegnanti ed istituzioni locali

2' di lettura 18/11/2017 - Tra gli ospiti di Green Game a Capodarco di Fermo presente anche l’Assessore Comunale alle Politiche Ambientali Alessandro Ciarrocchi entusiasta dell’iniziativa

“Green Game è un’iniziativa veramente efficace perché questa modalità usata dal format, che unisce insegnamento e divertimento, sicuramente può avere un riscontro molto positivo nei ragazzi ma anche negli adulti, personalmente non conoscevo alcuni dettagli spiegati dal relatore.”
A parlare è la docente Paola Francia dell’Istituto Comprensivo Fracassetti - Sezione distaccata di Capodarco di Fermo che venerdì 17 ha ospitato una delle tappe marchigiane del format sull’ecologia dedicato ai più giovani. Gli studenti hanno accolto la troupe di Green Game con entusiasmo, stando attenti alle nozioni del relatore su ecologia, raccolta differenziata e riciclo dei rifiuti, per poi cimentarsi in una sfida tra classi agguerrita fino all’ultima domanda.
Una mattinata che ha colpito positivamente tutti gli spettatori del contest promosso da CIAL, COMIECO, COREPLA, COREVE e RICREA e patrocinato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
Tra gli ospiti di Green Game a Capodarco di Fermo presente anche l’Assessore Comunale alle Politiche Ambientali Alessandro Ciarrocchi entusiasta dell’iniziativa: “Fin dall’inizio del nostro mandato abbiamo pensato di ripartire dai ragazzi e dalle scuole per diffondere la cultura dell’ambiente e trasmetterla a tutti i cittadini fermani. L’approccio di Green Game – ha proseguito l’assessore Ciarrocchi – è brillante, dinamico e divertente e sicuramente stimolerà ancora di più i ragazzi a collaborare con noi per diffondere la cultura dell’ambiente”.
Al fianco di Green Game come sempre il Donor Game, ovvero il progetto di AVIS Regionale Marche e del Dipartimento Regionale di Medicina Trasfusionale che ha l’obiettivo di coinvolgere gli studenti in attività di sensibilizzazione e conoscenza dei principi della Cittadinanza Attiva. Green Game e Donor Game proseguiranno le sfide in giro per le Marche fino a gennaio 2018.
Partners dell’iniziativa Avis Regionale Marche, Gruppo Astea e Astea Energia, Consmari, San Giorgio Servizi e Distribuzione, Comune di Fermo, Comune di Grottammare, Comune di Castelfidardo, Comune di Senigallia, Comune di Recanati e Comune di Porto San Giorgio.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2017 alle 11:01 sul giornale del 18 novembre 2017 - 507 letture

In questo articolo si parla di cultura, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aO4u





logoEV
logoEV