Green Game e Donor Game a Grottammare, preparatissimi i ragazzi dell’I.C. Leopardi

2' di lettura 15/11/2017 - Progetto studiato per i ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado che ha come mission quella di far conoscere ai giovani, le giuste pratiche per una buona raccolta differenziata

L’Italia è al primo posto in Europa per il riciclo dei rifiuti. Secondo i dati resi noti a settembre 2017 dall’ufficio statistico dell’Unione, Eurostat, il nostro paese con il suo 76,9% di rifiuti riciclati ha superato di gran lunga sia la Francia (54%) che la Germania (43%).
Risultati strabilianti ottenuti grazie alla forte sinergia tra i vari Consorzi Nazionali di raccolta e riciclo cui fanno parte anche Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea che operano attivamente sul territorio nazionale attraverso iniziative volte a sensibilizzare i cittadini, dai più giovani ai meno giovani, verso una corretta raccolta differenziata ed una sempre maggiore salvaguardia dell’ambiente.
“Green Game – A scuola di riciclo” è il progetto studiato appositamente per i ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado che ha come mission quella di far conoscere ai giovani, attraverso una lezione interattiva ed esempi pratici seguiti da una sfida tra classi, le giuste pratiche per una buona raccolta differenziata.
All’interno del format si parla anche di sostenibilità ambientale e di cittadinanza attiva: è grazie ad Avis che da quest’anno un nuovo concorso affianca Green Game, ovvero il Donor Game focalizzato sull’importante ruolo delle associazioni di volontariato e sull’importanza di donare sangue. Green Game e Donor Game sono attualmente impegnati con il tour marchigiano che il 15 novembre ha visto protagonisti i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Leopardi di Grottammare.
“E’ importante rivolgersi ai ragazzi per far crescere in loro lo spirito della solidarietà e la consapevolezza dell’aiuto verso il prossimo – ha dichiarato il Presidente Avis di Grottammare Mirco Piersimoni – Il quiz è andato benissimo, i ragazzi sono stati molto attenti ed hanno ottenuto bellissimi risultati dimostrando di aver recepito quello che è stato spiegato”.
Ai nostri microfoni anche Matteo, alunno della 3^A dell’Istituto Comprensivo Leopardi di Grottammare: “Questa iniziativa mi è piaciuta molto perché giocando abbiamo capito cose nuove sull’ambiente, sulla raccolta differenziata ed anche vivere rispettando la nostra città che è Grottammare. Il Quiz mi è piaciuto molto, peccato che siamo arrivati 2^!”
“Bella esperienza per i ragazzi che hanno partecipato molto attivamente” ha dichiarato la professoressa Barbara Montagna.
Le sfide tra i ragazzi marchigiani saranno a breve trasmesse sulle frequenze del canale ÈTVMarche. Prossima scuola protagonista del format firmato Peaktime sarà l’Istituto Comprensivo “Fracassetti- Capodarco” di Fermo. Partners dell’iniziativa Avis Regionale Marche, Gruppo Astea e Astea Energia, Consmari, San Giorgio Servizi e Distribuzione, Comune di Fermo, Comune di Grottammare, Comune di Castelfidardo, Comune di Senigallia, Comune di Recanati e Comune di Porto San Giorgio.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2017 alle 17:39 sul giornale del 16 novembre 2017 - 408 letture

In questo articolo si parla di cultura, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOX1





logoEV
logoEV