Fermana Calcio: Intervista a Andrea Doninelli

2' di lettura 10/11/2017 - Uno dei protagonisti della gara contro la Feralpisalò è Andrea Doninelli,centrocampista classe '91.

Un curriculum di tutto rispetto per il Principe, soprannome affibiatogli dallo speaker del Benevento, che ha mosso i primi passi nella cantera del Grifone insieme ai ben noti El Shaarawy e Perin, per poi indossare le casacche di Verona, Juve Stabia, Benevento, Modena, Siena e Viterbese.
Nell'ultimo giorno di calciomercato l'arrivo alla Fermana, "piazza di cui avevo sentito parlare molto bene e, appena giunta la proposta al mio procuratore, non ho esitato ad accettare e mettermi al servizio dei colori gialloblù". Doninelli, ai taccuini dei cronisti locali, parla dei tre punti in cascina raccolti nella sfida del Turina.
"E' stata una vittoria importantissima e probabilmente nessuno se lo aspettava. Siamo riusciti a fare una grande partita contro una squadra costruita per il vertice del Girone B, basti pensare ai nomi presenti in rosa. Abbiamo fatto bene e siamo contenti del risultato".
Sul suo impiego per tutti e 90' minuti: "Cerco sempre di farmi trovare pronto quando il mister chiama. Credo di poter crescere poichè giocando con continuità riesco maggiormente ad entrare in condizione. Io e Grieco? Mi sono trovato benissimo con Roberto, con lui ho un bellissimo rapporto anche fuori dal campo e penso che possiamo benissimo coesistere insieme in mezzo al campo".
Prossimo avversario il Gubbio di mister Pagliari, allenatore che Doninelli ha conosciuto lo scorso anno a Viterbo: "E' un allenatore molto in gamba con il pallino del 4-4- 2, prepara bene le partite e riesce a tirar fuori il meglio da ogni calciatore. Con gli eugubini sarà una gara difficile anche perchè loro avranno già alle spalle la sconfitta con il Ravenna e domenica incontreranno la Sambenedettese. E' un campionato equilibrato - chiosa il mediano canarino - , ogni partita ha una storia a sè ed ogni squadra ha dei valori che può tirar fuori".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2017 alle 23:58 sul giornale del 11 novembre 2017 - 560 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOOU