Amandola: in bocca al libro con “l'isola dei graziati” di Anna Maria Funari

3' di lettura 10/11/2017 - Durante il secondo week end di Diamanti a Tavola, la fortunata manifestazione dei tartufi e prodotti tipici, vi sarà anche l'occasione di gustarsi una bella lettura.

L'appuntamento è per sabato 11 novembre alle ore 16,30 presso la Sala eventi in piazza Risorgimento, dove l'autrice originaria di Amandola ma ora spostatasi a Cerveteri dove lavora presso il ministero delle Politiche agricole e forestali, torna nelle vesti di affermata scrittrice. Quando può riassaporare gli odori e godere le bellezze della sua città natale che ama tanto, lo fa ben volentieri.
In quest'occasione presenterà il suo ultimo lavoro, trattasi di uno spy-story adatto dai 14 anni in su; la vicenda è ambientata negli USA e ha per protagonista un giornalista molto sopra le righe, con una sua particolare morale professionale e fortemente ancorato all'idea che la verità non va nascosta qualunque essa sia, pagando il prezzo che consta portarla a galla.

Qualcosa in più del libro edito da David and Matthaus edizioni?

Brian McGray, giornalista in cerca dell’occasione giusta per ritornare con successo nel mondo della

carta stampata, viene inviato in Texas per scrivere un articolo sull’esecuzione di un condannato

particolare. Tuttavia uno scrupolo di coscienza, la sua convinzione che la giustizia non abbia

realmente operato con equità, gli impedisce di cogliere la possibilità che gli si offre.

Un’isola sperduta in mezzo all’oceano e uno strano oggetto diventano, per lui, la sorgente di

un’avventura che man mano diventa sempre più intricata e pericolosa.

Si ritrova quindi, suo malgrado, proiettato in qualcosa di più grande di lui, dove mille difficoltà e

mille dubbi sembrano ogni volta impedirgli di giungere alla soluzione dello strano enigma che

sembra legare l’opportunità mancata, l’isola dove fa naufragio ed uno strano oggetto donatogli da

un misterioso uomo.

Ma chi c’è dietro alla mano che crea ostacoli a Brian McGray? Che ruolo hanno le persone che lo

circondano? Di chi può realmente e incondizionatamente fidarsi?

Nell’alternarsi delle vicende, ogni nube, ogni dubbio si dissolvono, portandolo finalmente alla

verità… una verità che mai avrebbe immaginato!

Qualcosa in più sull'autrice?

Visitate il sito www.annamariafunari.altervista.org o ancora meglio, venite a conoscerla domani ad Amandola, tra una via del gusto, una pietanza succulenta e un buon giallo da leggere ed ascoltare tutto d'un fiato.


di Marco Squarcia
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2017 alle 10:29 sul giornale del 11 novembre 2017 - 717 letture

In questo articolo si parla di libri, attualità, amandola, diamanti, articolo, graziati e piace a squazo87

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOMO





logoEV
logoEV