F2 Italian Trophy: Pole all'ultimo respiro a Monza per Riccardo Ponzio

1' di lettura 20/10/2017 - L’alfiere Puresport conquista il miglior tempo precedendo Bracalente, 3°Pellegrini

Riccardo Ponzio ha iniziato ad affilare le armi in vista del gran finale. Un venerdì da incorniciare quello di Monza per il portacolori Puresport, che dopo aver dominato le libere ha messo tutti in riga nelle qualifiche, grazie al crono di 1’47”285.
Per l’attuale leader del Campionato, la terza pole non è stata così semplice, perché solo negli ultimi giri a disposizione è riuscito ad agguantare la prima casella soffiandola ad Alessandro Bracalente.
Ancora una volta il pilota marchigiano si è dimostrato un osso duro in qualifica, a tal punto da detenere il riferimento fino a pochi secondi dalla conclusione. I quattro decimi incassati dal rivale si sono però rivelati fatali per mandare in fumo le aspettative del portacolori PAVE.
I primi tre della classe sono comunque nelle prime posizione, perché ad aprire la seconda fila c’è Bernardo Pellegrini. Nonostante i due secondi dalla vetta, il pilota veronese è riuscito a precedere nel finale Antonino Pellegrino, mentre quinto crono per Franco Cimarelli a soli 33 millesimi dal portacolori Twister.
Il pesarese è il più veloce della Classe 2 davanti a Riccardo Perego, mentre settimo tempo per Dino Rasero, pronto a mettere il sigillo sulla categoria intermedia.
Il portacolori Puresport condivide la quarta fila con Sergio Terrini, alle loro spalle scatteranno invece Giorgio Berto e Fausto Santone.
Archiviate le qualifiche, sabato semaforo verde per Gara 1 alle ore 13:10 (25+1giro), domenica Gara 2 alle 11:50 (25’+1giro). Entrambe le manche saranno trasmesse in diretta su AutomotoTV, canale 148 della piattaforma satellitare Sky.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2017 alle 22:03 sul giornale del 21 ottobre 2017 - 693 letture

In questo articolo si parla di sport, Aci Sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOcl





logoEV
logoEV