F2 Italian Trophy: Ponzio, Bracalente, Pellegrini, sfida a tre per il titolo nel gran finale a Monza

1' di lettura 19/10/2017 - È l’appuntamento più atteso di tutta la stagione, perché verrà assegnato il titolo della F2 Italian Trophy

Un gran finale ricco di emozioni per la serie a ruote scoperte, impegnata nel weekend sulla pista di Monza con un copione ancora tutto da scrivere. Il round conclusivo, inserito come sempre nel contenitore ACI Racing Weekend, vedrà una corsa a tre per il gradino più alto del podio.
Nella tappa brianzola i riflettori saranno puntati su Riccardo Ponzio, che giunge da primo della classe, forte dei 337 punti messi in cassaforte.
L’alfiere Puresport guarda tutti dall’alto, ma non ha la minima intenzione di abbassare la guardia, dal momento che Alessandro Bracalente lo segue al secondo posto con 284 lunghezze, forte del successo di Gara 2 al Mugello.
E che dire poi di Bernardo Pellegrini con quattordici punti in meno rispetto al marchigiano. Nonostante le difficoltà dell’ultimo round, il veronese si giocherà tutte le carte a disposizione pur di salire sul trono della serie.
Oltre al duello per l’assoluta, vietato scordarsi del testa a testa incandescente in Classe 2 tra Dino Rasero e Renato Papaleo con l’alfiere Puresport che comanda nei confronti del brianzolo grazie a un margine di diciannove lunghezze. Nella stessa categoria vedremo poi al via Fausto Santone, chiamato a tenere alti i colori di Corbetta, così come Riccardo Perego, vincitore al Mugello e Franco Cimarelli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2017 alle 19:27 sul giornale del 20 ottobre 2017 - 324 letture

In questo articolo si parla di sport, Aci Sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aN03





logoEV
logoEV