Si rafforza la collaborazione tra il Parco ed i Vigili del Fuoco, a breve a Visso l'attivazione di una sede operativa 24 ore su 24

1' di lettura 18/10/2017 - Il Comandante ha ringraziato il Parco per aver concesso in comodato d’uso gratuito ai Vigili del fuoco una autobotte, di cui l’ispettore del servizio anticendio boschivo ha voluto sottolineare l’efficienza e l’utilità per le operazioni di spegnimento degli incendi.

Nei giorni scorsi il Presidente del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Oliviero Olivieri, ha incontrato il nuovo Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, Pierpaolo Patrizietti, e l’ispettore del servizio anticendio boschivo Francesco Zazzetta, precedentemente in servizio nel Corpo Forestale dello Stato.
Il Comandante ha ringraziato il Parco per aver concesso in comodato d’uso gratuito ai Vigili del fuoco una autobotte, di cui l’ispettore del servizio anticendio boschivo ha voluto sottolineare l’efficienza e l’utilità per le operazioni di spegnimento degli incendi.
È stata altresì comunicata l’attivazione di una sede operativa a Visso che opererà con una unità attiva ventiquattro ore su ventiquattro.
Con questo incontro si rafforza la collaborazione tra il Parco ed i Vigili del fuoco, già consolidata nel corso degli anni, ed il reciproco impegno per un coordinamento delle iniziative e delle operatività dei singoli Enti per la difesa e tutela del territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2017 alle 17:43 sul giornale del 19 ottobre 2017 - 297 letture

In questo articolo si parla di attualità, natura, parco nazionale dei monti sibillini, monti sibillini, parco nazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aN8p





logoEV
logoEV