Riposizionata la croce di Pizzo Tre Vescovi

1' di lettura 13/10/2017 - Giornata di addestramento per il personale SAF (Speleo Alpino Fluviale) dei Vigili del Fuoco di Macerata che giovedì si sono esercitati, con il supporto della componente aerea del Corpo, nella zona di Pizzo Tre Vescovi.

E' stata l'occasione anche per riposizionare la croce che domina la cima del rilievo, danneggiata probabilmente dalle intemperie e caduta forse a causa del sisma dello scorso anno.

La cima di Pizzo Tre Vescovi è caratterizzata da una corona rocciosa di calcare grigio e si trova esattamente nel punto di confine di tre diocesi vescovili (Camerino, Norcia e Fermo), da cui il nome della montagna.


di Grazia Tuderi
redazione@viverecamerino.it







Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2017 alle 12:54 sul giornale del 14 ottobre 2017 - 908 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, articolo, pizzo tre vescovi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNWB





logoEV
logoEV