Scatta a San Marino la stagione della Virtus Servigliano

1' di lettura 29/09/2017 - Parte ufficialmente sabato 30 settembre la stagione del tennis tavolo con i vari campionati nazionali e regionali. In serie C2, il big match sarà a San Marino dove la locale Juvenes ospiterà la Virtus Servigliano.

Il match avrà inizio alle ore 16 e vale già una fetta importante della stagione, visto che proprio il glorioso team del Titano e i giallorossi serviglianesi sono i più accreditati nella corsa alla promozione in serie C1.
La Virtus schiererà la migliore formazione: il capitano Massimo Mosconi (quinto anno a Servigliano e icona del sodalizio), il confermato Lucio Censori e i due neo acquisti Alessandro De Vecchis, prelevato dall’Oikos San Benedetto del Tronto, e il 15enne Federico Antenucci, ingaggiato in prestito dal TT Vasto.
La Virtus avrà alcune auto di tifosi al seguito. Per quanto concerne la Juvenes, il coach Claudio Stefanelli, tra i tecnici Fitet più preparati a livello nazionale specie nel settore giovanile, ha convocato: Tommaso Cecchetti, Andrea Morri, Chiara Morri, Davide Muccioli ed Emanuele Vannucci.
Va detto che San Marino vanta una lunghissima tradizione nel tennis tavolo e partecipa da protagonista anche a diverse rassegne internazionali.
"Per noi è già un sogno affrontare alla pari il San Marino – commenta il ds Rosario Tarulli –. Siamo nati appena 6 anni fa e, dopo aver vinto due campionati di fila ed essere cresciuti nel settore giovanile, affrontiamo questo importante debutto stagionale consapevoli che la Juvenes come esperienza è di altra categoria, ma al tempo stesso vogliosi di compiere l’impresa”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2017 alle 22:36 sul giornale del 30 settembre 2017 - 376 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNvn





logoEV
logoEV