Altidona: "Biodomenica" Giornata Nazionale del Biologico

3' di lettura 27/09/2017 - L'evento della Biodomenica, promosso ogni anno dall'Aiab Nazionale, propone a tutte le associazioni Aiab regionali di organizzare nella prima settimana di ottobre lo stesso evento lo stesso giorno, nelle piazze principali con le aziende Aiab come espositrici

Presentata presso la Sala Consiliare del Comune di Altidona, la Biodomenica organizzata da Aiab Marche in collaborazione con l'Amministrazione altidonese che si svolgerà domenica 1 ottobre in occasione dell'evento nazionale dedicato al biologico. Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti: Giuliana Porrà (vice Sindaco); Roberta Nepi (Pro Loco); Enzo Malavolta (Presidente Aiab Marche); Cristina Murri (vice Aiab Marche); Gioia Castronaro (consigliere Aiab Marche).
L'evento della Biodomenica, promosso ogni anno dall'Aiab Nazionale, propone a tutte le associazioni Aiab regionali di organizzare nella prima settimana di ottobre lo stesso evento lo stesso giorno, nelle piazze principali con le aziende Aiab come espositrici. Quest'anno, Aiab Marche per venire incontro alle esigenze del territorio, anziché organizzare l'evento nella piazza principale, ha deciso di portarlo su due realtà dislocate una al centro nord della regione, Riapabianca e una al centro sud, Altidona.
Per rendere più significatico l'evento, Aiab Marche ha pensato di coinvolgere le scuole e gli insegnanti, per mettere al centro della manifestazione le nuove generazioni che saranno protagoniste dello sviluppo della società sostenibile di domani, per questo è fondamentale che crescano consapevoli e responsabili.
Sono state invitate tutte le scuole dell'Unione Comuni Valdaso, le classi coinvolte saranno tutte le quarte e quinte delle Scuole Elementari con laboratori didattici gratuiti che si svolgeranno domani (giovedì 28 settembre) dalle 9 alle 12 presso il Comune di Altidona. Le classi potranno partecipare a due laboratori didattici guidati dai responsabili delle Aziende Biologiche Aiab Marche che verranno allestiti presso cinque sale del comune e avranno i seguenti temi: L'orto biologico dal seme alla pianta (Azienda Agrgicola Malavolta); Dalla frutta al succo bio "Sapa e succo d'uva" (Azienda Mestechì); L'importanza delle api nell'alimentazione quotidiana (Azienda Terre dei Piceni); Il pane con pasta madre (Azienda Il forno di collina); laboratorio sull'olio, come riconoscerlo, come produrre un olio aromatizzato al peperoncino e come conservarlo (Azienda La Casetta).
Domenica 1 ottobre la giornata si aprirà alle 10.30 con il convegno Biodistretto "Il Piceno" al teatro, alle 13 ci sarà la premiazione del concorso dedicato alle scuole "La tua immagine del biologico" con il quale, il disegno che meglio rappresenterà il biologico, verrà premiato con un kit di piantine, terra e palette per realizzare il loro orto biologico a scuola.
Al termine, nel centro storico di Altidona saranno a disposizione gli stand gastronomici a cura della Pro Loco con il seguente menu a base dei prodotti delle aziende biologiche locali: bruschette dell'orto, polenta al ragù di scottona, zuppa di ceci bianca e nera, costolette con patate, centrifugato di frutta.
Nel pomeriggio seguiranno i laboratori per bambini: fuso di lavanda con Elisabetta Stortoni e Patrizia Capocasa; laboratorio Il biosucco d'uva che mostrerà come dall'uva si può ottenere il succo (Az. Mestechì); Pane con pasta madre (Il Forno di collina); laboratorio dei colori; laboratorio dei fischietti e della terra cotta con Enzo Vagnoni.








Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2017 alle 21:11 sul giornale del 28 settembre 2017 - 1268 letture

In questo articolo si parla di altidona, Comune di Altidona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aNq7