F2 Italian Trophy: Prima storica pole per Andrea Cola, secondo posto per Alessandro Bracalente

1' di lettura 22/09/2017 - Il pilota capitolino precede in griglia Bracalente, in seconda fila Pellegrini e Ponzio

Non poteva aspettarsi di più, sulla pista di casa, il giovanissimo Andrea Cola. Un venerdì da incorniciare per il pilota capitolino, che a Vallelunga conquista la prima pole position da quando corre nella F2 Italian Trophy.
Dopo aver siglato il riferimento nel secondo turno di libere, il romano è riuscito a confermarsi anche in qualifica, strappando il tempo di 1’29”255.
Per lui non è stato tutto così semplice e scontato, dal momento che Alessandro Bracalente ha tentato di mettere in discussione la prestazione del rivale, ma alla fine il marchigiano è stato costretto ad accontentarsi del secondo crono a poco più di un decimo dalla vetta (+0.159).
Una qualifica incandescente quella di Vallelunga, tanto che i primi quattro piloti dello schieramento sono racchiusi in solo mezzo secondo. Bernardo Pellegrini, autore del terzo crono (+0.374), precede infatti l’attuale leader del Campionato Riccardo Ponzio (+0.524) con meno di due decimi.
Ad aprire la terza fila la Dallara di un velocissimo Antonino Pellegrino (+1.818), seguito a un decimo netto dal locale Enrico Milani, il migliore in Classe 2.
Alle spalle del capitolino spicca invece Renato Papaleo, mentre ottavo crono per Dino Rasero. Chiudono lo schieramento Sergio Terrini e Paolo Vagaggini.
Sabato il fine settimana entrerà nel vivo della competizione. Semaforo verde per Gara 1 alle ore 12:10 (25+1giro), domenica Gara 2 alle 9:05 (25’+1giro).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2017 alle 23:53 sul giornale del 23 settembre 2017 - 900 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNig