Il nuovo Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno e Fermo ricevuto dal Prefetto Di Lullo

1' di lettura 18/09/2017 - L’incontro è stato l’occasione per una prima analisi con il neo Comandante sul lavoro svolto dai suoi uomini in occasione dei tragici eventi sismici che hanno colpito questo territorio.

Il Prefetto Di Lullo ha ricevuto nella mattinata del 18 settembre, il nuovo Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno e Fermo, Ingegnere Paolo Mariantoni. L’incontro è stato l’occasione per una prima analisi con il neo Comandante sul lavoro svolto dai suoi uomini in occasione dei tragici eventi sismici che hanno colpito questo territorio.
Al riguardo il Prefetto ha rimarcato l’importanza dei Vigili del Fuoco sia nella prima fase emergenziale legata al soccorso tecnico urgente a salvaguardia della popolazione colpita dal terremoto, ma anche nella successiva fase, ancora in corso, rientrante nella gestione post – sisma connessa alla ricostruzione, in cui il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è chiamato spesso ad operare per le proprie specifiche competenze tecniche.
L’ Ing. Mariantoni ha assicurato al Prefetto Di Lullo la massima disponibilità e di tutto il suo Comando nel perseguimento dei propri compiti di istituto e nel prestare la dovuta attenzione alle indicazioni che saranno fornite dall’Ufficio Territoriale del Governo.
Nel rivolgere i migliori auguri di buon lavoro, il Prefetto ha confermato il più alto riconoscimento di stima per l’encomiabile opera che quotidianamente i Vigili del Fuoco portano avanti a tutela del bene comune.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2017 alle 21:31 sul giornale del 19 settembre 2017 - 696 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, prefettura di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aM9Y





logoEV
logoEV