Fermo: Vigilanza e prevenzione contro i conferimenti impropri dei rifiuti,convenzione con le Guardie Zoofile

2' di lettura 14/09/2017 - L'assessore Ciarrocchi: "Un rispetto delle regole da parte del cittadino che puo’ attuarsi con questa sinergia e coordinamento fra Lida, Asite, Polizia Municipale e Servizio Ambiente del Comune”

Nuovo sostegno e presidio al territorio”. Così il Sindaco Paolo Calcinaro ha presentato la convenzione sottoscritta fra il Comune di Fermo e le Guardie Zoofile, in particolare con la L.I.D.A delle Province di Ascoli e Fermo, associazione onlus riconosciuta dal Ministero della Salute e dell’Ambiente, che si occupa del servizio di vigilanza zoofila e ambientale.
“Oltre che al controllo del benessere animale, l’associazione - ha proseguito il Sindaco - è preposta anche al controllo, alla vigilanza ed alla prevenzione dei conferimenti impropri dei rifiuti in collaborazione con la Polizia Municipale”.
“I volontari - ha spiegato nel corso della presentazione Giuliano Cutrina, vice presidente provinciale della L.I.D.A (rappresentando il Presidente provinciale Massimo Ramello) - svolgono servizi di vigilanza zoofila e ambientale. A questo si aggiungono anche mansioni relative al controllo sul corretto svolgimento della raccolta differenziata e per scoraggiare conferimenti illeciti. Per ora siamo in 9 - ha detto - ma se andrà in porto l’accorpamento con un’altra onlus potremo diventare 19”.
“Un rispetto delle regole da parte del cittadino che puo’ attuarsi con questa sinergia e coordinamento fra Lida, Asite, Polizia Municipale e Servizio Ambiente del Comune” - ha aggiunto Alessandro Ciarrocchi, assessore comunale all’ambiente.
Per l’assessore alla Polizia Municipale Mauro Torresi si tratta di “un’altra iniziativa per rafforzare la sicurezza per il cittadino che in questi mesi abbiamo contribuito a curare come noto con la nuova illuminazione e con la videosorveglianza. La Polizia Municipale non fa cassa con le multe ma prevenzione”.
“Oggi è necessaria una convenzione virtuale con il cittadino che può collaborare – ha aggiunto il Comandante della Polizia Municipale Dell’Arciprete – è necessario stimolare il senso civico per favorire il controllo sociale”.
Oltre alla Polizia Municipale, al Servizio Ambiente del Comune e all’Asite è possibile dunque contattare anche la L.I.D.A (guardie zoofile) ai numeri: 0734.992956 – 346. 6951192 - 348. 2518751 – lida.ascoli@libero.it.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2017 alle 21:04 sul giornale del 15 settembre 2017 - 724 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aM3v





logoEV
logoEV