Amandola: torna l’ormai famosissima Cena al contrario

4' di lettura 30/08/2017 - E’ diventata un marchio di fabbrica del Cacuam(centro aggregazione giovanile amandolese) e di tanti giovani che ne hanno esportato il verbo fino fuori dai confini nazionali.



Orfani della loro amata e solita location, il Chiostro di San Francesco, gli organizzatori della Cena al Contrario non demordono.

Dopo la pausa forzata dello scorso anno, sabato 2 settembre torneranno a rovinare lo stomaco dei poveri malcapitati iniziando con l'amaro, continuando con la sigaretta e cosi via fino all'aperitivo.

Dopo l’edizione 2016 tristemente saltata per via degli eventi sismici che hanno colpito anche la cittadina sibillina, la V° riproposizione della cena più pazza dell’estate, cambia location e lo fa’ in modo autoritario.
La scelta del direttivo organizzativo ben coadiuvato dall’amministrazione comunale, è stata quella di non arrendersi alle difficoltà e visto l’inutilizzo della sede storica l’evento si svolgerà nella vecchia piazza storica del paese: Piazza Umberto I o piazza Alta, sede dell’ex municipio e del torrione del podestà. Una forte convinzione di tutti gli amandolesi è infatti quella di non voler abbandonare l’amato e bellissimo centro storico, ma anzi di poter da lì ripartire.
Tavoli, panche, sedie, strumenti, tutto ciò che serve insomma, saranno sistemati lungo le vie dove si erge un bel parco verde, con i Monti Sibillini a vegliare sui partecipanti (max 400 con i posti ormai in esaurimento, prenotazione obbligatorio e pagamento anticipato- vedere le modalità sotto).

Menù fisso:
- Amaro - Sigaretta - Caffè - Frutta - Spumante - Dolce - Contorno - Secondo - Primo - Antipasto - Aperitivo
- Vino a volontà

Musica live con Roberto Ghergo e la SunBeatAir Orchestra

Dove e come pagare:
- Ufficio Turistico, Piazza Risorgimento, Amandola - Orario 9-13, 16-19
- Online al link* (Pagamento tramite PayPal):

https://cena-contrario-amandola.jimdo.com/acquista-il-posto/

*Istruzioni:
- Cliccare sul link
- Scorrere e cliccare sul pulsante verde "nel carrello"
- Dalla finestra che si apre, cliccare "alla cassa"
- Dal riepilogo carrello aggiungere il numero di posti da prenotare e cliccare su "prosegui"
- Compilare il form e su "dettagli" elencare il nome di tutti i partecipanti e cliccare su "prosegui"
- Scegliere l'opzione "PayPal" e proseguire
- Verrai reindirizzato alla tua pagina PayPal dove poter concludere l'acquisto
- Successivamente verrai reindirizzato alla pagina di conferma dove cliccare "Ho letto e accetto i termini e condizioni generali" e "Conferma l'ordine"
- Entro 48h riceverai la mail di conferma, stampala e mostrala alla cassa all'ingresso della cena



E come sempre non può mancare la Festa di Fine Estate, che segna la chiusura della stagione estiva ma non quella del divertimento. La X Edizione non cambia luogo ed anzi sarà più facilmente raggiungibile dai fruitori della cena, visto che si svolgerà nel campo di basket adiacente. Protagonista Dj George Laredo con la sua musica, dalle ore 23,30 ad ingresso gratuito.

Importante anche che una parte del ricavato sarà utilizzato per sostenere le iniziative del centro storico e il resto per far tornare funzionale la sede dell’Associazione Cacuam danneggiata dal sisma.
In ultimo rimane forte la collaborazione col Bici Club Sibillini, che domenica 3 ospiterà la tappa di Sentirti Piceno e a seguire vi sarà un pranzo sempre a piazza alta, per tutti i partecipanti.


Amandola vi aspetta sabato 2 settembre presso Piazza Umberto I (Piazza Alta) alle Ore 19.30.
Riuscirete ad arrivare all’aperitivo?


Per ulteriori info: Michele 3409484961
In caso di maltempo l’evento si svolgerà al chiuso. Gli organizzator
i ricordano che è possibile partecipare dai 18 compiuti in su.


di Marco Squarcia
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2017 alle 16:40 sul giornale del 31 agosto 2017 - 2671 letture

In questo articolo si parla di attualità, festa, giovani, amandola, cena, cacuam, articolo, contrario

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMzc