S.Elpidio a Mare: Ultimati i lavori di riqualificazione della piastra polivalente in via Lazio

2' di lettura 29/08/2017 - ​​​​​​​Il prossimo step per la piastra di Via Lazio, sarà l’installazione di piccole porte da calcio

Una nuova pavimentazione, nuovi cesti per la pratica del basket in uno spazio in cui sono state ripristinate le dovue condizioni di sicurezza: dopo la piastra polivalente di Casette d’Ete sono stati ultimati i lavori di quella in via Lazio tornata a pieno titolo a disposizione della Città.
“L’intervento, per circa 17.000 euro, ci ha permesso di recuperare appieno le potenzialità della piastra polivalente di via Lazio garantendo le idonee condizioni di sicurezza – dice in merito il Sindaco, Alessio Terrenzi – e dopo l’intervento a suo tempo effettuato sulla piastra polivalente di Casette d’Ete abbiamo mantenuto fede ad un impegno preso al cospetto di tanti giovani che di quello spazio si servono per la pratica sportiva e per passare il loro tempo libero. Non posso che augurare a tutti i fruitori buon divertimento!”.
“Si tratta di un altro obiettivo raggiunto da questa Amministrazione – aggiunge Verdecchia, Assessore allo Sport – e si tratta di una delle prime piastra polivalenti della Città. Un playground a servizio degli elpidiensi, di tutti coloro che vorranno approfittarne per passare il proprio tempo libero all’aria aperta”.
“Alle due piastre di Casette e di Via Lazio si somma anche quella di Bivio Cascinare realizzata insieme al Comitato di Quartiere del posto che ringrazio per la collaborazione – aggiunge il Sindaco Terrenzi – ed abbiamo intenzione di continuare, disponibilità economiche permettendo, a sistemare le altre presenti nel territorio”.
Il prossimo step per la piastra di Via Lazio – si sta provvedendo in questi giorni – sarà l’installazione di piccole porte da calcio






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-08-2017 alle 15:33 sul giornale del 30 agosto 2017 - 277 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMwG





logoEV
logoEV