La sezione AID di Fermo organizza tre giorni di formazione per docenti sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento e Didattica Inclusiva nell’area dei Monti Sibillini  

1' di lettura 23/08/2017 - Il Weekend di alta formazione è riservato ai docenti e si svolgerà il 25, 26 e 27 agosto nell’area dei Monti Sibillini, e più precisamente ad Amandola, Santa Vittoria in Matenano e Force

La sezione AID di Fermo, in collaborazione con gli enti che fanno parte dell’Osservatorio permanente per i DSA, propongono un evento di formazione sulle tematiche dell’inclusione e dei DSA/BES (Bisogni Educativi Speciali), rivolta a docenti.
L’iniziativa ha l’obiettivo di coniugare l’arricchimento culturale e professionale alla riscoperta di splendidi luoghi e paesaggi dell’area montana dei Monti Sibillini, duramente colpita dal sisma dello scorso anno.
Oltre alle tematiche di didattica inclusiva, verranno trattate con attenzione particolare le prassi operative didattiche, con l'obiettivo di offrire strumenti concreti ai docenti per affrontare la complessità dell'insegnamento nel rispetto della varietà sempre crescente dei bisogni degli studenti.
I partecipanti al percorso di formazione avranno la possibilità di trascorrere un fine settimana immersi nella natura, potranno partecipare alle diverse iniziative di formazione, workshop ma anche fare passeggiate o escursioni guidate e visitare musei.Per coloro che vorranno portare con sé la famiglia sono anche previste attività di riscoperta della natura, attività ludiche e babysitting.
Il programma completo degli incontri e il modulo di iscrizione online è disponibile a questo link: https://fermo.aiditalia.org/it/news-ed-eventi/i-sibillini-ripartono-alta-formazione-docenti “Abbiamo accolto favorevolmente la proposta dell’AID nazionale di organizzare questo corso – commenta la presidente della provincia di Fermo, Moira Canigola – perché riteniamo che la formazione sui temi della dislessia sia molto importante per favorire l’inclusione e l’apprendimento scolastico. Rivolgo quindi un ringraziamento all’AID nazionale per aver organizzato qui questo importante momento di formazione e per averne favorito la partecipazione abbattendo notevolmente i costi di iscrizione”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2017 alle 21:35 sul giornale del 24 agosto 2017 - 414 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMn0





logoEV
logoEV