Monte Urano: l'Urban Play Ground il 30 giugno,1 e 2 luglio

3' di lettura 28/06/2017 - L'evento sarà un'immersione di tre giorni nello sport, nella musica, nello spettacolo, nell'arte e nel buon cibo.

Torna a Monte Urano l'Urban Play Ground, seconda edizione del torneo street di BASKET 3VS3 in esclusiva nella provincia di Fermo. La location non cambia, l'area verde del quartiere 167 diventerà ancora scenario di un appuntamento ampliato e arricchito rispetto al 2016. L'evento sarà un'immersione di tre giorni nello sport, nella musica, nello spettacolo, nell'arte e nel buon cibo.
La competizione avrà inizio venerdì 30 giugno alle 19.00 con una prima fase di qualificazioni a gironi che si prolungherà fino a sabato 1 luglio, per poi terminare con le fasi finali domenica 2 luglio. Tra le molte squadre iscritte sarà presente il giocatore di serie A Giovanni Severini, oltre ad altri nomi importanti delle serie B e C.
L'edizione 2017 è piena di importanti collaborazioni: una di queste è con Basketball For Africa. Durante la tre giorni del torneo, saranno messe in palio attraverso una lotteria canotte da gioco ed altro materiale sportivo donato da società e giocatori di serie A. Il ricavato verrà devoluto all'associazione Sports Around The World, che ha come mission quella di realizzare campi da basket, calcio e volley per aiutare le comunità più svantaggiate nei paesi africani. Uno degli sportivi a sposare la causa è stato Pietro Aradori, che ha donato la sua canotta della Nazionale con tanto di autografo! Quest'anno l'atmosfera Urban sarà dominata dalla musica Hip Hop con esibizioni live e DJ set dal venerdì alla domenica.
Il 30 giugno si aprirà con Dj Gengis: uno dei nomi più forti della scena romana e nazionale, dj ufficiale di Noyz Narcos, con cui ha collaborato su quasi tutti i dischi, un percorso importante come membro di RubberHeadz insieme a Drugo e pure un salto nel pop, figurando tra i produttori dell’album ‘Festa’ di Alex Britti.
Sabato 1 luglio doppio appuntamento: apriranno la serata i Velocy Raptus Crew, uno dei gruppi emergenti di maggior successo della scena rap del momento, collettivo marchigiano nato nel 2015, dopo il successo dell'ultimo video ufficiale "Non Funziona RMX" prodotto da DJ FASTCUT, presenterà il disco “Saudade” uscito ad aprile.
A seguire il concerto del main artist Egreen: decisamente uno dei nomi più caldi dell’underground del rap italiano, noto per la sua attitudine hardcore e per i suoi live energetici, crudi e coinvolgenti.
Nasce a Bogotà in Colombia, al momento è in tour assieme al campione DMC 2015 Italiano e N°8 al mondo, Dj Pkut, il quale si è rivelato un valore aggiunto senza prezzo a uno dei live act più significativi e d’impatto nel panorama del rap hardcore Italiano contemporaneo. La serata conclusiva ospiterà il “Bababoom Festival Launch Party” con il Live Set di Dj Bart.
Inoltre il Bababoom Festival metterà in palio un mini abbonamento per l'Hypnoptize Hip Hop Festival (18-19-20 luglio all'interno del Bababoom), un mini abbonamento per il fine settimana (21-22-23 luglio) ed un abbonamento completo per tutti i giorni. Nel corso di tutto l'evento l'area verde del parco ospiterà la mostra “Ristendò” a cura della Sezione fotografica Luciano Crocenzi di Montegranaro e sarà possibile gustare le specialità dello Street Food di “Noatri”, un Bistrot su quattro ruote che porta Le Marche ovunque: panini gourmet con il nostro salume più tipico, il ciauscolo, accompagnano i cartocci dei fritti, oltre a trovare anche prodotti di eccellenza utilizzati per ricreare le ricette della tradizione.
Tutto come sempre sarà valorizzato da un allestimento creativo e coinvolgente targato Urban Play.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2017 alle 18:03 sul giornale del 29 giugno 2017 - 1503 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKK0





logoEV
logoEV