Montegranaro: Veregra Street, totalmente falso il fantomatico "bollettino di guerra"

4' di lettura 28/06/2017 - Le relazioni di Carabinieri, Croce Gialla e Shark Services

Due cose restano a Montegranaro quando cambia un'Amministrazione comunale: i dipendenti e il Veregra Street.
Quest'ultima, da ben 19 anni, è una manifestazione che dà lustro alla nostra città non solo nel circondario, ma in tutto il territorio nazionale e anche a livello mondiale. Per questo motivo non possiamo rimanere inermi davanti allo sciacallaggio mediatico che dipinge un quadro di eventi mai successi e privi di fondamento.
Chiunque abbia partecipato alla manifestazione ha potuto assaporare il clima di festa, ha potuto vedere i tanti volontari al lavoro per il loro paese e orgogliosi del loro paese.
Chiunque in questi giorni ha invitato un amico, una famiglia, raccontando di un festival collettivo e unico nel suo genere.
Immaginiamo lo sconcerto nel leggere titoli che raccontano di un bollettino di guerra, fatto di alcool e droga a fiumi, di risse e quant'altro. Oggi quindi, chi ha dato queste "informazioni" totalmente false e senza aver fatto alcuna verifica (e ci riferiamo a quei giornalisti che si sono prodigati a distorcere la verità), dovrà prendersi le proprie responsabilità di fronte alla cittadinanza, alla direzione del festival, all'Amministrazione comunale e a tutti quelli che sostengono convintamente questa manifestazione; persone incoscienti o forse poco coscienti del fatto che un'Amministrazione ha il solo compito di far crescere il festival e di lasciarlo in eredità a chiunque succeda. Buttare fango sull'evento vuol dire offendere chi ci ha lavorato, le associazioni che ci hanno investito e che col festival si finanziano, chi si occupa della sicurezza in tutti i suoi aspetti: Carabinieri, Croce Gialla, Protezione Civile, personale di sicurezza, Polizia Municipale, tutti attivi fino all'alba.
La realtà dei fatti è quella descritta nelle relazioni che seguono, ben distanti dai titoloni ed articoli ad effetto, riportanti - lo ribadiamo ancora una volta - notizie totalmente false.
Ci chiediamo come si possano giustificare questi comportamenti, che fine vuole perseguire chi denigra ostentatamente e chi offende una storia straordinaria.
Noi continueremo a promuovere il Veregra Street, sicuri che lo faremo insieme ai tanti cittadini e non che da 19 anni, e da tante Amministrazioni, amano vedere Montegranaro per una settimana come centro culturale di questa provincia e di questa regione.
RELAZIONE DELLA LEGIONE CARABINIERI “MARCHE” – STAZIONE DI MONTEGRANARO
Come richiesto per le vie brevi, si partecipa che questo Comando, durante tutti i giorni della manifestazione in oggetto indicata, non è stato interessato per alcun tipo di intervento fatta eccezione per la seconda sera, ossia il giorno 17.06.2017, allorquando è stato interessato per una presunta rissa nei pressi del bar all'insegna "IL COMMERCIO" dove si è intervenuti ma non si è provveduto ad identificare nessuno perchè, al nostro arrivo, gli autori erano già andati via.
In tutte le altre sere, così come sopra detto, questo Comando, nonostante la massiccia presenza di Carabinieri in ossequio a quanto disposto con ordinanza nr. 1549 Cat.A.4-17/Gab. del Sig. Questore della Provincia di Ascoli Piceno, non è stato interessato per alcun altro tipo di intervento nonostante tutte le sere il servizio perdurava fino alle ore 03,00 mentre l'ultima notte il servizio ha avuto termine alle ore 06,00 senza dover nulla segnalare di anomalo.
Il servizio di O.P. si è svolto in perfetto ordine senza alcun incidente di sorta.
Il Comandante Mar. "A"s.UPS. Giancarlo Di Risio
RELAZIONE DELLA CROCE GIALLA
Come da Vs. richiesta Vi informiamo che nel periodo di “Veregra Street” non ci sono emergenze 118 legate alla manifestazione. L’associazione è stata presente tutte le sere, eventuali soccorsi in loco non sono normalmente registrati perché non c’è il trasporto in ospedale.
Distinti saluti. Il Presidente Salvatelli Graziano
RELAZIONE DELLA SHARK SERVICES SRLS (Ditta privata che si è occupata di sicurezza, antincendio e vigilanza)
Con riferimento alla manifestazione in oggetto, avvenuta nei giorni 16-18 e 22-24 giugno u.s., nel corso della quale la scrivente Shark Services srls ha realizzato il servizio di prevenzione incendio e accoglienza, comunichiamo che: - nel corso di tutta la manifestazione i nostri operatorio non hanno avuto evidenza di risse o di atteggiamenti violenti in genere, come pure di spaccio di stupefacenti; - il clima tra i visitatori è sempre stato disteso, volto al divertimento e alla festa. Rimaniamo a Vostra disposizione per ogni ulteriore informativa.
Cordiali saluti. Per Shark Services srls - L'amministratore unico Latini Moreno






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2017 alle 01:20 sul giornale del 28 giugno 2017 - 849 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Montegranaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKI6





logoEV
logoEV