“Gelato di Massa,le mille sfumature del cacao”

2' di lettura 28/06/2017 - Evento promosso dalla Condotta Slow Food del Fermano dedicato al Gelato e al Cioccolatos

A tutti i soci e amici dello Slow Food, con il caldo di questi giorni abbiamo pensato di organizzare un evento legato al gelato per rinfrescare i nostri palati ma anche e soprattutto come solitamente avviene per riflettere sulla qualità dei prodotti seguendo il nostro principio fondativo: buono, pulito e giusto.
Per questo il nostro prossimo evento promosso dalla Condotta Slow Food del Fermano in collaborazione con Associazione Nautica Picena di Porto San Giorgio, è dedicato al Gelato e al Cioccolato, Vi aspettiamo Venerdì 30 Giugno ore 18,30 presso ASD Nautica Picena di PORTO SAN GIORGIO, lungomare Gramsci 55.
L'evento dal titolo “GELATO DI MASSA, Le mille sfumature del cacao” vedrà la presenza di Andrea Mecozzi di Chocofair, selezionatore di cacao, per parlarci della storia, della lavorazione e scambio del cacao. Al termine dell'inizitiva degustazione del "gelato di Massa" dei mastri gelatieri di Basium.
"Siamo felici di organizzare questo evento insieme all'Associazione nautica di Porto San Giorgio che ci ospita", afferma il comitato Slow Food del Fermano " si tratta di una delle tante inizitive che stiamo sviluppando sul territorio ma che propone uno sguardo sul mondo del gelato e del cioccolato e per questo ringraziamo Andrea per la collaborazione e la consueta competenza"
Il gelato di massa sarà fatto con latte di una azienda agricola dei Monti Sibillini e massa pura della Costa d'Avorio dei produttori della Comunità del Gusto Jardin d'Oulaidon.
Il gelato ricotta e miele sarà invece fatto con la ricotta dell'azienda del Presidio Slow Food del Pecorino dei Monti Sibillini di Edoardo Batassa di Gualdo e il miele dell'azienda San Lorenzo di San Lorenzo in Campo (PU).
Il gelato di massa è la modalità più naturale di consumare il cacao nel gelato. Non polveri, non preparati, non cioccolati di copertura, ma pura massa fresca appena spremuta. Il meglio della naturalezza del cacao abbinato ai latti di montagna dall'arte del gelatiere Nicola Paparini, che nel suo laboratorio di Civitanova Marche sta creando una nuova tendenza, produrre il gelato per sottrazione, togliendo tutti gli addensanti, i conservanti e gli emulsionanti.
Produrre un gelato studiando la struttura naturale dei vari ingredienti e sommandoli in maniera che il sapore non ceda spazio alla struttura del prodotto. In questo lavoro la conoscenza approfondita dei vari tipo di cacao serve per dare prodotti aromaticamente agli antipodi l'uno dall'altro.
Un evento da non perdere,






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2017 alle 00:15 sul giornale del 28 giugno 2017 - 458 letture

In questo articolo si parla di attualità, slow food

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKIV





logoEV
logoEV