Amandola:un'estate vivace e piena

2' di lettura 21/06/2017 - Non era ferma prima e non è ferma ora, l’estate ai piedi dei Monti Sibillini. Due mesi, luglio ed agosto in cui il divertimento non mancherà di certo, unito alla bellezza del territorio e della città stessa.


L’amministrazione comunale ha pubblicato il calendario Eventi, che ci dicono, è ancora in fase di riempimento, visto che ci sono associazioni ed enti che stanno pianificando di organizzare ad Amandola qualche altra iniziativa. Work in progress.
Intanto però c’è attesa per il prossimo week end che chiuderà Giugno, ed in cui spiccano: la
Urban Trail I-Fit - Percorso podistico non competitivo che attraverserà le vie urbane cittadine domenica 25, per la partita di basket tra una rappresentativa di cestisti amandolesi e l’AsdRossoblu Montecatini Terme junior sabato 24 e per il torneo “Un prato sui Sibillini” che vedrà impegnati i giovani tesserati dell’As Amandola e quelli del Prato e di Petritoli al campo sportivo comunale. Già aperta inoltre, la mostra fotografica presso lo spazio eventi Mazzuca, dei due amandolesi Polucci e De angelis.
A luglio invece si parte col consueto Centro Estivo per ragazzi all’ippodromo San Lorenzo che durerà per tutto il mese, immersi tra il verde e la natura piena, uniti ai campi estivi non residenziali dell’ASS Fillide.
Vi saranno poi altre mostre fotografiche, gare e tornei di Pesca, bici, oltre a serate danzanti in Stazione o la seconda edizione della Paint my run. Il culmine sicuramente si avrà con il ritorno di Enrico Ruggeri il 12 luglio, all’interno del Festival Risorgi Marche, il quale si esibirà nello splendido scenario di Valle Campolungo. Da non perdere nemmeno il Festival delle Erbe spontanee e le conseguenti settimane dei raccoglitori, organizzate dalla Casa delle Erbe e Vivere con gioia. E per i più golosi, la nuova edizione della Festa del gelato artigianale, una specialità nella città del Beato Antonio.
Agosto solitamente il mese più fortunato per via del maggiore afflusso turistico, è pieno di feste popolari e rievocazioni, a cominciare da quella della Pace, continuando con San Ruffino e chiudendo con quella patronale. In mezzo la Festa democratica del partito locale e Naturalia.
Settembre apre le porte all’autunno, ma non stoppa i momenti di aggregazione;
il 2 settembre la Cena al Contrario ormai marchio di fabbrica dell’Associazione Cacuam, la festa ai Taccarelli, il 6°Granfondo cicloturistica MTB del bici club Sibillini e la giornata della Legambiente “Puliamo il mondo”.
Visitare i Sibillini, visitare Amandola, a voi scegliere quando.
Per info, ufficio turistico comune di Amandola :0736840731


di Marco Squarcia
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2017 alle 17:32 sul giornale del 22 giugno 2017 - 1368 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKxW





logoEV
logoEV