Sistema Fidi: maggior credito alle imprese con i contributi del MISE

1' di lettura 08/06/2017 - Fidicom capofila della rete per garantire 50 milioni di euro di nuovi finanziamenti alle imprese

In questi giorni Sistema Fidi - la rete dei confidi territoriali - ha presentato la richiesta di contributo per i confidi all'interno delle "Misure di rafforzamento patrimoniale confidi" previste dal MISE di concerto col MEF, già previste dalla Legge di Stabilità 2014.
La rete promossa dalla federazione Sistema Credito e dal confidi Fidicom Garanzia al Credito 1979 s.c. ha così centrato un importante obiettivo: si tratta dell’unico contratto di rete nazionale tra "Confidi 112" (cosiddetti minori).
Ad oggi Sistema Fidi raggruppa 16 consorzi fidi, cui se ne aggiungeranno altri 3 tra pochi giorni. Dopo questo passo la rete rappresenterà oltre 600 milioni di euro di finanziamenti in essere, quasi 50.000 imprese socie e la presenza in 10 regioni italiane.
Sistema Fidi si pone come interlocutore privilegiato tra banche e imprese per favorire l’accesso al credito anche attraverso il miglior utilizzo delle risorse pubbliche. “Il contributo ci consentirà di garantire alle imprese nuovi finanziamenti per 50 milioni di euro” riferisce soddisfatto Gianni Rossoni, Presidente della rete.
Hanno già presentato la domanda i seguenti confidi: Fidicom Garanzia la Credito 1979 (Lodi), Garcom (Piacenza), Commerfidi (San Benedetto del Tronto), Cofidi Calabria (Catanzaro), Cooperativa Commercianti Parma (Parma), Cosvim (Porto San Giorgio), Conart Fidi (Lavello), Confidi Rating Italia (Larino), Fidati (Rimini), Coop. Regione Abruzzo (Avezzano), Cooperativa di Garanzia Kuferle (Ascoli Piceno), Fidisicilia (Catania) ed Ascomfidi (Vercelli). La seconda tranche di richieste sarà presentata alla fine del mese di giugno.
www.sistemafidi.it www.fidicom.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2017 alle 16:07 sul giornale del 09 giugno 2017 - 627 letture

In questo articolo si parla di attualità, imprese, redazione, Fidicomm

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aJ0D





logoEV