Porto Sant'Elpidio: Sporting Basket Porto Sant'Elpidio a Padova per il Torneo Mazzetto

1' di lettura 01/06/2017 - Gli esordienti dello Sporting Basket (accompagnati dal coach Ermanno Morlacca e dall'assistente Stefano Gattafoni) sono partiti questa mattina alla volta di Castelfranco Veneto dove parteciperanno alla 31° edizione del Torneo Mazzetto e saranno ospitati dalle famiglie dei ragazzi della squadra locale

Porto Sant'Elpidio: Il torneo che inizia oggi e termina domenica è il più importante torneo giovanile di basket a livello nazionale in quanto coinvolge ben 20 formazioni provenienti da tutta Italia, varie amministrazioni locali e altrettante famiglie. Ma il Torneo Mazzetto non è solo una manifestazione sportiva: si tratta di un vero e proprio gemellaggio capace, in nome dello sport, di unire l’Italia intera. Un evento in memoria di Massimo Mazzetto, uno degli atleti tecnicamente e umanamente più dotati che siano cresciuti a Padova che, purtroppo, è scomparso all’inizio di una splendida carriera. Seguendo il suo spirito di sano agonismo e giusta competizione si sfideranno sui parquet di Padova e provincia alcune tra le migliori squadre di basket giovanile divise in quattro gironi:
- Gallinari (Noventa Padovana, Fanun Basket Pesaro, Virtus Padova, Pallacanestro Varese, Leoncino Mestre);
- Bargnani (Patavium Padova, Azzurra Trieste, Buster Verona, Petrarca Padova, Pielle Matera);
- Datome (AP Castelfranco TV, Sporting Porto S.Elpidio, Vigodarzere PD, Olimpia GB Castelfranco, BSL S.Lazzaro Bologna);
- Belinelli (Cangurino Roncaglia, Eurobasket Roma, Arcella Padova, Riviera del Brenta Dolo VE, Città di Caserta).
Gli atleti dello Sporting giocheranno stasera la prima partita, non resta quindi che augurare loro "buon divertimento".


di Keti Iualè
redazione@viverefermo.it







Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2017 alle 16:18 sul giornale del 03 giugno 2017 - 1819 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, gemellaggio, torneo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJYm





logoEV
logoEV