Fermo: il Liceo “A.Caro” di Fermo ha appena concluso un corso di disegno digitale tenuto dal prof. Andrea Gentili

29/05/2017 - Il progetto all’ “A.Caro” ha stimolato la curiosità e la collaborazione tra gli studenti partecipanti

Si è appena concluso presso il Liceo “A.Caro” di Fermo un corso di disegno digitale tenuto dal prof. Andrea Gentili e che ha visto la partecipazione di moltissimi alunni. E’ ormai un dato di fatto che il mondo del lavoro richiede profili curriculari capaci di utilizzare le più recenti tecnologie informatiche nel settore CAD e BIM, così il Liceo “A.Caro” di Fermo ha deciso di organizzare, durante l’anno, dei corsi dedicati ad AutoCAD e Revit Architecture rivolto agli studenti dei tre indirizzi: Classico, Scienze Umane e Economico Sociale.
La programmazione disciplinare prevede l’insegnamento di AutoCAD a livello extracurriculare durante il secondo biennio ed ultimo anno ma l’aggiunta della progettazione BIM con la piattaforma Revit Architecture costituisce un’avanguardia didattica di assoluta novità soprattutto rispetto al tipo di scuola in questione.
La formazione si svolge con una efficace applicazione laboratoriale costituita da lezioni interattive ed esercitazioni pratiche e già alla conclusione di un corso di poche settimane, gli studenti acquisiscono le competenze nell’utilizzo dei software AutoCAD e Revit Architecture secondo i programmi base previsti.
Il progetto all’ “A.Caro” ha stimolato la curiosità e la collaborazione tra gli studenti partecipanti e molti di quelli che forse tenevano celate doti creative o ideative hanno trovato in questo approccio, tecnico ma anche creativo, un modo per arricchire il loro bagaglio e non abbandonare interessi ulteriori.
L’utilizzo di queste risorse potenzia, inoltre, l’innovazione metodologica: aiuta docenti e studenti nel loro percorso scolastico, permettendo non solo di sviluppare competenze extracurricolari, ma anche di inquadrare le materie di studio con modalità alternative; offre inoltre ai ragazzi una formazione tecnica di grande valore sia per la loro crescita e competitività personale che per il territorio che ospiterà questi professionisti di domani. Il numero molto cospicuo degli iscritti ha reso necessaria l’attivazione di due corsi in giorni diversi per questo anno. Afferma il prof. Gentili: “L’affluenza volontaria è stata talmente lusinghiera che, se anche nei prossimi anni manterrà tale livello, i corsi dovranno partire da una base addirittura di tre classi.
Percentuali così alte di iscritti ad un Liceo Classico lasciano intuire che molti ragazzi abbiano capito l’opportunità che viene loro offerta”. Con la guida del docente, gli studenti potranno in futuro approfondire ulteriormente la conoscenza di tali software per poter conseguire anche le certificazioni Autodesk.
Al grande entusiasmo degli studenti, si unisce la soddisfazione del Prof. Andrea Gentili, docente dei corsi extra-curriculari dedicati alla discipline CAD e BIM organizzati dal Liceo “ A. Caro “ di Fermo. A tutti i partecipanti verrà consegnato un certificato di frequenza.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2017 alle 19:16 sul giornale del 30 maggio 2017 - 747 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, fermo, corso, disegno, digitale, andrea gentili, liceo annibal caro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJRM