Fermo: Mostra “Tele al vento - Bucato d’artista”

1' di lettura 24/05/2017 - Prosegue fino al 4 giugno nel giardino del Museo Diocesano al Girfalco la mostra Loredana Zampacavallo

Con il patrocinio del Comune di Fermo, dell’Arcidiocesi di Fermo e di Legambiente, prosegue, con successo, fino al 4 giugno nel giardino del Museo Diocesano al Girfalco la mostra “Tele al vento - Bucato d’artista” di Loredana Zampacavallo Lubes, inaugurata lo scorso 13 maggio, visitabile tutti i giorni della settimana (dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00) e realizzata con la collaborazione del Liceo Artistico “U. Preziotti” di Fermo, la Scuola Primaria “Don Dino Mancini” di Fermo, il Conservatorio “G.B. Pergolesi” di Fermo, Studio Danza di Monte Urano e gli artisti Ferruccio Bercich, Giulia Zampacavallo, Giorgio Franco, Ornella Ortalda, Patrizia Di Ruscio, Serena Dellisanti e Pierluigi Savini.
Loredana Zampacavallo, in arte Lubes, è nata a Fermo. Fin da bambina ha manifestato interesse a tutto ciò che fa riferimento alla creatività e alla fantasia.
Dopo anni di studio in materia d’arte, conseguiti i diplomi presso l’Accademia di costume e moda di Roma e di Scenografia a Torino, ha iniziato proprio in questa città, nel 1967, la sua professione di costumista presso il centro produzione RAI TV.
Una mostra che testimonia ancora una volta il forte legame dell’artista con la città di Fermo, la passione e l’amore per la bellezza che esprime con una mostra originale e tutta da ammirare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2017 alle 15:50 sul giornale del 25 maggio 2017 - 843 letture

In questo articolo si parla di cultura, mostra, fermo, museo diocesano, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJHm





logoEV
logoEV