Pedaso: Barbara Toce: il prossimo 11 giugno un Sindaco ci sarà

1' di lettura 19/05/2017 - Perché Pedaso,non può permettersi un Commissariamento che frenerebbe l'attività amministrativa

Sono sempre stata consapevole che la campagna elettorale in solitaria sarebbe stata complicata, soprattutto alla luce delle recenti esperienze vissute in Comuni vicini. Non sono mai entrata nel merito delle problematiche che hanno coinvolto gli altri candidati e non ho intenzione di farlo oggi, anche perchè quello che è successo si commenta da solo.
Mi preme soltanto rimarcare come la nostra lista sia sempre stata pronta per la competizione elettorale. In questi giorni abbiamo continuato a lavorare, senza clamore come siamo soliti fare ma sempre vicini ai nostri concittadini e pronti a confrontarci con loro. E saremmo stati pronti comunque, anche se avessimo dovuto correre da soli. Perché Pedaso, come ho più volte detto, non poteva permettersi un Commissariamento che ne avrebbe frenato l'attività amministrativa.
Il prossimo 11 giugno un sindaco ci sarà, quindi; un sindaco capace di dare concretezza ai progetti, di gestire la macchina comunale e di saper instaurare rapporti proficui con gli altri enti. Esattamente quello che noi abbiamo dimostrato di saper fare in questi anni di governo della città.
Barbara Toce






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2017 alle 22:46 sul giornale del 20 maggio 2017 - 704 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, pedaso, candidato a sindaco, barbara toce, elezioni amministrative 2017

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJx3





logoEV
logoEV