Amandola, tutto esaurito per il raduno camper

1' di lettura 09/05/2017 - Dopo il riconoscimento nazionale della Bandiera Gialla e dell’ Eccellenza attribuita dalla Regione Marche, l’Area Sosta Sibillini di Amandola segna nuovamente il tutto esaurito per il Raduno “Fava e cacio” del 12-13-14 Maggio . Grande soddisfazione del Presidente Giovanni Vignaroli del Camper Club Sibillini e del Presidente D’Ambrogio del Camping Club Fermano.

L’obiettivo di questo evento è rafforzare l’amicizia e l’unione solidale tra le due associazioni. Il Camping Club Fermano da sempre si distingue per il suo impegno in iniziative solidali, questa volta la scelta è stata Amandola e sarà proprio in occasione del raduno che avverrà la donazione al comune di Amandola di un Holter pressorio di ultima generazione da impiegare nel territorio colpito dal sisma.

La consegna avverrà Domenica 14 alle 11:00 presso la Sala Consigliare, alla presenza del Dott. Gualtiero Zega Primario del Reparto di Medicina di Amandola e del Dott. Tonino D’Angelo Direttore Sanitario del Distretto di Amandola. Il Sindaco Adolfo Marinangeli, che nel turismo itinerante crede fermamente, farà gli onori di casa segnando un altro passo verso la ripartenza turistica di tutto il territorio montano .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2017 alle 07:37 sul giornale del 10 maggio 2017 - 1787 letture

In questo articolo si parla di attualità, amandola, Comune di Amandola, raduno camper fava e cacio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aI0o





logoEV
logoEV