Sant'Elpidio a Mare: scelta degli scrutatori, precedenza a chi si trova senza lavoro

scrutatori generico 1' di lettura 05/05/2017 - La Commissione Elettorale Comunale, regolarmente convocata e riunitasi il tre di maggio scorso, ha ribadito la volontà di scegliere i 60 scrutatori effettivi ed i 60 scrutatori supplenti con precedenza tra gli iscritti all’Albo che dichiarino la loro disponibilità e che risultino appartenere alle categorie disoccupati ed inoccupati “senza sussidio” e studenti non lavoratori.

Qualora le domande pervenute siano insufficienti la Commissione procederà al sorteggio. Un criterio, questo, approvato lo scorso anno su proposta del Sindaco, Alessio Terrenzi, è ribadito in vista delle elezioni amministrative dell’11 di giugno. “La Commissione Elettorale ha confermato un criterio di scelta che darà la precedenza a chi, effettivamente, si trova senza lavoro – dice il Sindaco Terrenzi – In un periodo in cui è sempre più difficile trovare un’occupazione, la possibilità di fare lo scrutatore può essere comunque di aiuto. I modelli da compilare e consegnare per manifestare il proprio interesse a fare lo scrutatore possono essere scaricati dal sito istituzionale del Comune”. La domanda dovrà essere consegnata all’Ufficio Protocollo del Comune entro le ore 13.00 del 15 maggio 2017 allegando un documento in corso di validità. In alternativa è possibile inviare la dichiarazione entro la scadenza prevista a mezzo posta, vai mail (allegando copia del documento di riconoscimento con firma digitale a servizio.elettorale@santelpidioamare.it) o tramite posta elettronica certificata






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2017 alle 17:25 sul giornale del 06 maggio 2017 - 1657 letture

In questo articolo si parla di elezioni, politica, scrutatori, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aI4Z





logoEV
logoEV