Lido di Fermo: fino all'8 maggio più di 100 atleti della Repubblica Ceca per allenamenti e tornei di beach volley

1' di lettura 05/05/2017 - "Oltre cento ragazzi della Repubblica Ceca stanno scoprendo Lido di Fermo e il nostro territorio: a piccoli passi, ma con orgoglio, vediamo i frutti dei rapporti intrapresi con altre nazioni”.

Proseguirà fino all’8 maggio la permanenza a Lido di Fermo di circa 100 ragazzi (professionisti e non), provenienti dalla Repubblica Ceca che saranno impegnati nella preparazione atletica di beach volley, sport che praticano anche nel loro paese ma in strutture esclusivamente al chiuso.
L’iniziativa, che vede la collaborazione fra l’associazione Beach Service ed il Comune di Fermo – Assessorato allo sport, ha preso il via alla fine del mese di aprile, con gli allenamenti sui campi allestiti sulle spiagge libere di Lido.
Per il Sindaco Paolo Calcinaro, l’assessore allo sport Alberto Scarfini e l’assessore all’ambiente Alessandro Ciarrocchi che li hanno voluti salutare e dare loro il benvenuto “un’opportunità di scambio culturale fra due paesi in nome dello sport e di promozione del territorio. Come lo scorso anno, e in numero maggiore, oltre cento ragazzi della Repubblica Ceca stanno scoprendo Lido di Fermo e il nostro territorio: a piccoli passi, ma con orgoglio, vediamo i frutti dei rapporti intrapresi con altre nazioni”.
La delegazione, infatti, non è nuova a Fermo e nel Fermano visti i rapporti consolidati con la Repubblica Ceca che in città oramai da circa due anni arriva per fare turismo e sport, grazie al coordinamento di Vaclav Mares, già allenatore di pallavolo in serie A.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2017 alle 14:51 sul giornale del 06 maggio 2017 - 561 letture

In questo articolo si parla di fermo, beach volley, Comune di Fermo, lido di fermo, scambi culturali, paolo calcinaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aI4G





logoEV
logoEV