P.S.Elpidio: Parfum Tzigano alGran Caffè Paradise

1' di lettura 04/05/2017 - Venerdì 5 maggio una serata con il Black Cat Manouche Quartet, Giammarco Polini chitarra, Luca Catena violino, David Padella contrabbasso, Mauro Cimarra Batteria unito al canto e all'intrattenimento di Simone Grassi

Una serata con il Black Cat Manouche Quartet, Giammarco Polini chitarra, Luca Catena violino, David Padella contrabbasso, Mauro Cimarra Batteria unito al canto e all'intrattenimento di Simone Grassi: un cocktail raro, piacevole e sorprendente che ben miscela swing, folklore gipsy, chansons francesi e melodia italiana.
Una storia cantata, evocata, interpretata con raffinate tinte musicali. L'ensamble, in una formula collaudata di quartetto e cantante ospite, esibisce uno stile personale, pur conservando lo spirito originario del Gypsy Jazz e dalla tradizione swing americana come sua principale fonte di ispirazione.
Il loro repertorio per la serata promette riarrangiamenti di musica di Django Reinhardt, valzer musette, crooning e aneddoti per respirare tra ritmo e racconto personaggi e fatti di un fascino intramontabile.
Le loro performance hanno un impatto trascinante ed immediato sul pubblico e la musica è suonata con intensa carica comunicativa.
Un concerto da gustare nota dopo nota. Uno show da non perdere abbinato ad un'ottima cena con menu completo dai sapori primaverili.
Roberta Carucci Progress Art info 3488842931








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2017 alle 16:24 sul giornale del 05 maggio 2017 - 512 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, porto sant'Elpidio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aI2r





logoEV
logoEV