Fermo: Fermo capitale del biliardo (boccette) per venti giorni

2' di lettura 28/04/2017 - Al via dal 2 maggio un ricco programma di eventi fra campionati italiani e regionali, evento ripreso da Rai Sport e Sky

Sarà Piazza Sagrini (via A. Postacchini) a fare da cornice ed ospitare dal 2 al 21 maggio prossimi “Il biliardo a Fermo”, manifestazione organizzata dalla Federazione Italiana Biliardo Sportivo, sezione boccette, in collaborazione con l’Asd CSB Fermo 2000.
In particolare, il calendario prevede fra i vari appuntamenti: dal 2 al 20 maggio i campionati regionali di varie categorie, il 6 maggio il campionato italiano 2° categoria a squadre (alle ore 13.00 l’inaugurazione ufficiale della manifestazione), il 7 si prosegue con il campionato e la selezione master pool finale master, il 19 la finale del torneo fra Contrade ed il 21 le premiazioni finali.
Riprese su Rai Sport e Sky (canale 912, 883,878); diretta streaming su livestream e su facebook su “diretta fibis live on demand”.
“E’ un orgoglio ed un piacere tornare ad ospitare, come l’anno scorso, il campionato, dopo che Piazza Sagrini anni fa aveva perso questa importante attrattiva. Con Francesco Andrenacci ideammo nel 2012 questo evento. Sarò presente e invito tutti i fermani a sostenere la manifestazione con la loro presenza” – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro. “Una vetrina per lo sport e per la città, un’altra occasione per promuovere Fermo, con tanti atleti ed appassionati al seguito” – ha aggiunto l’assessore allo sport Alberto Maria Scarfini. “Portiamo a Fermo l’eccellenza ed i migliori 16 giocatori a livello nazionale - ha dichiarato Pavio Migliozzi, Presidente nazionale della sezione boccette della Fibis; “siamo la prima provincia per numero di tesserati nelle Marche, la terza a livello nazionale con 650 giocatori dopo Ravenna e Forlì-Cesena” – ha detto Enrico Verdecchia, presidente provinciale Ascoli-Fermo sezione boccette Fibis. “Un onore collaborare con questo evento” – ha aggiunto il Presidente della sezione boccette di Macerata Simone Cardelli.
L’evento conta anche sull’apporto dell’ASD CSB Fermo 2000, presieduto da Danilo Belà, braccio destro del Presidente regionale sezione boccette Fibis e deus ex machina dell’iniziativa, il fermano doc Francesco Andrenacci.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2017 alle 20:42 sul giornale del 29 aprile 2017 - 1690 letture

In questo articolo si parla di attualità, biliardo, fermo, Comune di Fermo, paolo calcinaro, boccette

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aISS





logoEV
logoEV