P.S.Giorgio: soccorsa dalla Guardia Costiera un' unità da diporto a vela rovesciata

1' di lettura 25/04/2017 - Nel primo pomeriggio del 24 aprile 2017 un’unità da diporto di circa 5 metri di lunghezza, a causa delle condizioni meteomarine sfavorevoli ed in particolare del forte vento, si è rovesciata a circa mezzo miglio dalla costa del litorale sangiorgese.

Gli occupanti, due diportisti del posto, sono stati tratti immediatamente in salvo da un’unità da pesca che, trovandosi nei pressi dell’accaduto, è stata dirottata verso l’unità in difficoltà dalla Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto S. Giorgio, sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto di S. Benedetto del Tronto.
Nel mentre è stata disposta l’uscita del dipendente battello GC285 della Guardia Costiera sangiorgese che è giunta sul posto per prestare assistenza ai malcapitati ed assicurarne il sicuro rientro in porto. L’equipaggio del natante, al di là della paura del momento causata dal non aver la possibilità di chiamare i soccorsi, si trova in buone condizioni di salute e non necessita pertanto di assistenza sanitaria.






Questo è un articolo pubblicato il 25-04-2017 alle 15:34 sul giornale del 26 aprile 2017 - 576 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, elisa fosco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIKN





logoEV
logoEV