Amandola, terzo ed ultimo appuntamento con Dante

2' di lettura 24/04/2017 - Torna “Viaggio nel presente in compagnia di Dante”, iniziativa culturale amandolese che ha registrato un’ottima affluenza di pubblico sabato 8 aprile e sabatp 22, fortemente voluta dall’Assessorato alla cultura del comune montano. Anche in questa terza ed ultima puntata, si alterneranno letture di passi del volume più famoso dell’autore fiorentino, che avranno i seguenti temi: Passioni, Vizi, Libertà, Felicità. Alle voci come lettori, testimoni del territorio sibillino, giovani e meno giovani, provenienti dai paesi dell’entroterra: Amandola, Smerillo, Montefortino, Montefalcone, Comunanza ed altri ancora. Il filo conduttore dell’incontro come sempre, sarà tenuto dal profondo conoscitore della Divina Commedia, Giovanni Zamponi, fermano e amante di arte e cultura. Seguirà un dibattito conclusivo, con lo spazio agli approfondimenti che il pubblico vorrà dare. L’appuntamento è per le ore 17,30 presso l’Auditorium Carisap Vittorio Virgili in piazza Risorgimento ad Amandola (Sopra Banca Intesa San Paolo), venerdì 28 Aprile. “Noi andavam per lo solingo piano, com’om che torna a la perduta strada”, Purgatorio 1 ,118-119

Torna “Viaggio nel presente in compagnia di Dante”, iniziativa culturale amandolese che ha registrato un’ottima affluenza di pubblico sabato 8 aprile e sabatp 22, fortemente voluta dall’Assessorato alla cultura del comune montano.
Anche in questa terza ed ultima puntata, si alterneranno letture di passi del volume più famoso dell’autore fiorentino, che avranno i seguenti temi: Passioni, Vizi, Libertà, Felicità.
Alle voci come lettori, testimoni del territorio sibillino, giovani e meno giovani, provenienti dai paesi dell’entroterra: Amandola, Smerillo, Montefortino, Montefalcone, Comunanza ed altri ancora.
Il filo conduttore dell’incontro come sempre, sarà tenuto dal profondo conoscitore della Divina Commedia, Giovanni Zamponi, fermano e amante di arte e cultura. Seguirà un dibattito conclusivo, con lo spazio agli approfondimenti che il pubblico vorrà dare.
L’appuntamento è per le ore 17,30 presso l’Auditorium Carisap Vittorio Virgili in piazza Risorgimento ad Amandola (Sopra Banca Intesa San Paolo), venerdì 28 Aprile.


“Noi andavam per lo solingo piano, com’om che torna a la perduta strada”, Purgatorio 1 ,118-119


di Marco Squarcia
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 24-04-2017 alle 17:29 sul giornale del 26 aprile 2017 - 1591 letture

In questo articolo si parla di cultura, amandola, Dante, articolo, marco squarcia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIKc





logoEV
logoEV