Piane di Rapagnano: inaugurato il Museo Tecnologico Fabbri Carradori, fiore all'occhiello di Rapagnano.

2' di lettura 21/04/2017 - Questo piccolo ma perfetto museo è stato reso possibile grazie al grande lavoro di  Rosauro Paoloni e Abitacolo Interni, spinti dalla passione per la tecnologia e la storia.

Inaugurato il Museo Tecnologico Fabbri Carradori, fiore all'occhiello di Rapagnano. Ieri è stata una giornata speciale per Rapagnano dove è stato inaugurato il Museo Tecnologico Fabbri Carradori.
Oltre al sindaco Senatore Remigio Ceroni, tante le autorità intervenute in località Osteria dove il taglio del nastro è avvenuto nel tardo pomeriggio.
Questo piccolo ma perfetto museo con tanto di catalogazione dei pezzi è stato reso possibile grazie al grande lavoro di Rosauro Paoloni e Abitacolo Interni, spinti dalla passione per la tecnologia e la storia. La struttura ospitava l'attività appartenuta alla famiglia Niccolini, nata come segheria e diventata dopo una decina di anni officina per la costruzione di carri agricoli.
Ubicata nella valle sinistra del fiume Tenna, tra Mogliano e Rapagnano, l'officina grazie alle acque del vallato che azionavano il mulino ad acqua disponeva della forza motrice per far muovere le macchine. Lo stesso mulino ha portato la prima energia elettrica nel comune di Rapagnano. L'officina che ha dato lavoro a ben quattro generazioni è stata costretta a chiudere i battenti nel 2005.
Il lavoro di restauro durato all'incirca tre anni, ha fatto si che l'edificio non diventasse rudere e gli utensili non andassero persi e questo piccolo museo è ora memoria del territorio, paragrafo del libro della storia di Rapagnano.
È tornata in vita una realtà importante ed il museo racconterà cento anni di storia del territorio, una grande valenza tecnica per ogni ordine di scuola.
Nell'ambito dell'evento sono intervenuti con la loro testimonianza: Giulisia Ciuccarelli della famiglia Niccolini; Ferdinando Vita che si è occupato della catalogazione tecnica e Rosauro Paoloni che si è occupato dei restauri.








Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2017 alle 18:20 sul giornale del 22 aprile 2017 - 1951 letture

In questo articolo si parla di attualità, storia, inaugurazione, museo, Rapagnano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIGu





logoEV
logoEV