Amandola, viaggio nel presente in compagnia di Dante

1' di lettura 08/04/2017 - La cultura non si è mai fermata di fronte a nulla e così sarà anche stavolta. Ad Amandola ed in tutti i Sibillini, terra da sempre sensibile e musa ispiratrice, arriva l’opera di Dante Alighieri. Una rassegna di tre puntate, che alcuni personaggi amandolesi di grande sensibilità e passione, hanno deciso di regalare e regalarsi

PE chi poteva meglio di Giovanni Zamponi, grande conoscitore di tutta l’intera Divina Commedia, esserne padrino? Nell’Auditorium Fondazione Carisap “Vittorio Virgili” in piazza Risorgimento alle ore 17,30, verranno letti e discussi, dei passi individuati per temi principali. Il primo incontro si terrà domani sabato 8 aprile ed interesserà i seguenti argomenti: Natura, Incanto, Potenza e Segno. Gli incontri successivi sono stati invece fissati, per Sabato 22 Aprile e Venerdì 28 Aprile, stesso orario, stesso luogo. Gli eventi sono organizzati in stretta sintonia con l’Amministrazione comunale e l’Assessorato alla cultura e all’istruzione. Un viaggio nel presente in compagnia di un grandissimo personaggio del passato, capace magari di fornire degli spunti preziosi, oltre che a far emozionare appassionati e perché no, neofiti del Sommo Poeta.Un’occasione di confronto ed approfondimento che vi segnaliamo da non perdere, segno evidente dell’attivismo e del grande spirito di una popolazione ferita sì, ma non sconfitta.


di Marco Squarcia
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2017 alle 01:28 sul giornale del 08 aprile 2017 - 1520 letture

In questo articolo si parla di cultura, amandola, dante alighieri, articolo, marco squarcia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIje