Amandola: Danish day per l’ITE "Mattei", canti, balli e scambi culturali in lingua

1' di lettura 06/04/2017 - L’amicizia tra le scuole di nazioni diverse è il miglior sentimento per educare i ragazzi di ogni tempo e di ogni luogo ad una crescita morale e sociale consapevole. Come ogni anno, anche per questa primavera si è rinnovato il gemellaggio scolastico tra l’Istituto Omnicomprensivo di Amandola e la scuola danese Vostrup Efterskolel.

Quest’anno l’unione tra le due scuole è ancora più intensa di sempre, soprattutto dopo gli eventi traumatici del terremoto che hanno colpito così duramente il nostro territorio. La scuola di Vostrup ha voluto, nonostante tutti i disagi, ritornare anche questa primavera ad effettuare il suo viaggio di istruzione e scambio culturale nel nostro territorio.
Ancora con maggiore affetto ha deciso di trascorrere alcuni giorni sui monti Sibillini, le nostre montagne che loro adorano fin dagli anni Novanta, quando vennero per la prima volta e conobbero il nostro territorio. Mercoledì 5 aprile è stato il Danish day per l’ITE di Amandola.

Canti, balli, scambi culturali in lingua inglese e francese, all’insegna delle comuni preferenze musicali, artistiche, teatrali e cinematografiche. Amandola e Vostrup ancora una volta unite a scuola nella crescita di giovani adolescenti il cui affetto da anni mette in simbiosi i giovani italiani e danesi.
Venerdì 7 aprile la scuola danese incontrerà le classi della scuola secondaria di primo grado di Amandola e Montefortino per condividere con i più giovani un momento ludico di spettacolo musicale e canoro all’insegna della comune cultura musicale ed artistica.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2017 alle 12:11 sul giornale del 07 aprile 2017 - 783 letture

In questo articolo si parla di attualità, elisa fosco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIff





logoEV
logoEV