A Fermo grande successo per la passeggiata "A piedi lungo la vecchia ferrovia"

1' di lettura 05/04/2017 - La VI edizione della passeggiata "A piedi lungo la Vecchia Ferrovia" in ricordo dell’antico tracciato della linea Porto San Giorgio - Fermo - Amandola, si è svolta la scorsa domenica, con il rientro a Fermo dei partecipanti su un "vero" trenino, per la gioia di tutti e, in particolare, dei bambini presenti.

Italia Nostra ha voluto sperimentare quest'anno un nuovo percorso: quello che, partendo da Largo Temistocle Calzecchi-Onesti (P.zza del Popolo) a Fermo, lungo un tragitto pressoché identico a quello della vecchia linea ferroviaria del Trenino dei Sibillini, porta poi alla prima stazione ferroviaria di II classe della linea dopo Fermo-Santa Lucia e cioè Monturano-Rapagnano (Girola). Anche nel verde primaverile dei campi è stato possibile scorgere, ancora molto evidenti, le tracce della linea ferroviaria dismessa il 28 Agosto 1956, oltre 60 anni fa.

La giornata primaverile e la temperatura mite e piacevole facevano apprezzare a tutti gli scorci panoramici della città di Fermo, da prospettive inusuali, da stradine raramente percorse da auto e dove non è raro incontrare qualcuna delle poche case di fango ancora visibili nel nostro territorio.
All'arrivo un piacevole pranzo prima del rientro in treno.
Un grazie di cuore a tutti i partecipanti, in particolare a quelli intervenuti da Amandola, da Jesi e da Macerata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2017 alle 11:22 sul giornale del 06 aprile 2017 - 590 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIcH





logoEV