Il Dirigente della Regione Marche per verificare lo stato delle strutture ricettive dei terremotati

Palazzetto Camerino - TERREMOTO 1' di lettura 31/03/2017 - Il Prefetto ha ricevuto in data odierna il Dirigente della Regione Marche che si occupa dell’accoglienza delle persone sfollate dal terremoto accolte presso le strutture ricettive presenti in questa provincia insieme al Vice Presidente Union Camping FAITA, Associazione che rappresenta molte delle predette strutture.

L’incontro è servito per acquisire cognizione esaustiva dello stato dell’arte relativamente al numero effettivo degli attuali ospiti e alle dinamiche che si svilupperanno nel prosieguo del tempo in vista del periodo estivo. Il Prefetto Di Lullo ha ribadito che continuerà ad essere assicurata la vicinanza istituzionale della Prefettura e dello Stato a tutte le persone che hanno subito il dramma del terremoto presenti sul territorio della provincia di Fermo senza far mancare a loro gli aiuti necessari e, al contempo, ha rimarcato la necessità di rimanere vicini ai titolari delle strutture ricettive ed al personale che vi lavora, che hanno reso possibile l’accoglienza degli sfollati sul territorio fermano dando prova di alta professionalità e grande sensibilità. Seguirà con gli interlocutori ricevuti oggi ulteriori contatti ed approfondimenti del caso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2017 alle 11:15 sul giornale del 01 aprile 2017 - 446 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, prefettura di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aH4F





logoEV
logoEV