CCIAA Fermo: progetto crescere in digitale

2' di lettura 29/03/2017 - Entro il prossimo settembre si parlerà di Progetto 4.0 a valenza nazionale per consentire alle piccole e medie imprese di essere competitive sullo scenario mondiale e per avere anche una finestra importante sulla Piattaforma Google “Eccellenze Produttive” per il settore dell’agroalimentare ed enogastronomico del Fermano, dopo gli spazi ottenuti dal distretto della calzatura e del cappello.

Un completamento del lavoro iniziato anni fa dalla Camera di Commercio di Fermo, la prima in Regione ad aderire al progetto di Unioncamere e Google Italia, per rappresentare al meglio le qualità e le eccellenze del Fermano ed esportarle sui mercarti globali.
Di tutto ciò si è discusso ieri mattina in Camera di Commercio, durante uno degli incontri legati al progetto Crescere in Digitale, presenti alcuni dei ragazzi che hanno completato il corso online e stanno prendendo contatti con le aziende (sono 44 quelle che hanno aderito), guidati dai tutor Loris De Santis e Marialucia Adornato. Ragazzi diplomati e laureati che per il loro impegno di accompagnamento alle aziende sono compensati con rimborsi di 500 euro mensili, mentre nulla è dovuto dalle aziende che hanno aderito al progetto.

All’incontro presente il presidente camerale, Graziano Di Battista, che ha ripetuto l’importanza per le piccole e medie imprese di essere pronte alle nuove sfide per la competitività: “Grazie ai nuovi strumenti messi a disposizione dai progetti che stiamo portando avanti da anni e ai nuovi che consentiranno di avere spazi su piattaforme di rilevanza internazionale come quella messa a disposizione da Google Italia, stiamo dando risposte alle necessità delle nostre piccole e medie imprese. Il Centro Studi Unioncamere - ha aggiunto il presidente Di Battista - ha certificato che le aziende digitalizzate crescono di più rispetto alle altre. Noi come sistema camerale ci siamo e continueremo ad affiancare le aziende. Da quattro anni, in collaborazione con Google Italia, abbiamo accompagnato qualche centinaio di aziende nel percorso di crescita attraverso il digitale. Continueremo a essere in prima linea - finisce Di Battista - per ottenere nuovi importanti risultati a vantaggio delle aziende e del territorio che ha eccellenze da esportare come pochi altri”.

La Camera di Commercio di Fermo, quindi, ancora in prima linea a sostegno di quelle aziende che vogliono penetrare il mondo della comunicazione in digitale; internet, social network, e-commerce, perché attraverso le nuove vie di comunicazione possono crescere ed essere presenti giornalmente sui mercati internazionali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2017 alle 22:16 sul giornale del 31 marzo 2017 - 622 letture

In questo articolo si parla di attualità, Camera Commercio Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aH1f





logoEV
logoEV