Basket: Malloni P.S.Elpidio, capitan Romani suona la carica “Lotteremo fino alla fine”

1' di lettura 28/03/2017 - Neanche il tempo di digerire la sconfitta nel derby di Senigallia che è già tempo di rituffarsi nella ventiseiesima di campionato che di fatto è la giornata che più di tutte potrà dire quale sarà il futuro della Malloni.

Giovedì al Palas di Via Ungheria (palla a due ore 21.00) scenderanno i Crabs Rimini distanti quattro lunghezze dai biancoazzurri e decisi a compiere quel blitz che complicherebbe e non poco la corsa ad un piazzamento tra le prime otto. Sarà una gara senza appello, Rimini all’andata sfruttò il pessimo pomeriggio di Romani e compagni ed aprì la mini crisi elpidiense culminata con le sconfitte interne contro Montegranaro e Pescara. Proprio col pivot elpidiense abbiamo parlato del derby e del match di giovedì prossimo.

“Domenica abbiamo affrontato una squadra esperta e più incline a gestire finali punto a punto. Se togliamo il primo quarto dove abbiamo difeso male, il resto della partita è stato equilibrato, un testa a testa fino alla fine conclusosi con una sconfitta che però non deve abbatterci perché siamo ancora vivi. Stiamo dando tutto, purtroppo in questo momento cuore e grinta non bastano, siamo una squadra di 7 under e paghiamo l’inevitabile inesperienza . Giovedì servirà una mezza impresa, Rimini è una squadra frizzante e giovane come noi ma siamo ormai giunti alla resa dei conti e bisogna buttare sul campo ogni residua energia sia mentale che fisica. Mi aspetto la solita risposta del pubblico, abbiamo bisogno di tutti”.
Palla a due ore 21.00, arbitreranno i signori Bartolini di Fano e Grappasonno di Lanciano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2017 alle 14:34 sul giornale del 29 marzo 2017 - 438 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, porto sant'Elpidio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHU3





logoEV
logoEV