Calcio: il messaggio del Presidente Simoni dopo le iniziative a scuola della Fermana F.C.

2' di lettura 25/03/2017 - Alla vigilia della trasferta di Campobasso, e con negli occhi ancora il trionfo di domenica scorsa, in casa Fermana torna a parlare anche il Presidente Simoni, per ringraziare i suoi ragazzi di quanto fatto finora, per spronarli a dare il massimo ancora per il futuro: mancano sette giornate al termine, ancora sono tanti i punti a disposizione, la concentrazione, nonostante l’entusiasmo, non deve mai venir meno.

“Sono d’accordo con Mister Destro, non bisogna mollare – le parole del Presidente - Contro il Matelica è stata una giornata fantastica, non è mancato nulla, tutto si è svolto alla perfezione. Un pubblico così era da anni che al Bruno Recchioni non si vedeva e per questo vanno ringraziati il tifo organizzato, l’Associazione Solo Fermana, gli Istituti Scolastici, le contrade della Cavalcata dell’Assunta, i Centri Sociali e l’Amministrazione Comunale che hanno lavorato tutti insieme in sinergia con noi. Così siamo riusciti ad ottenere un risultato in termini di presenze e incitamento costante che sono stati un vanto sia per la Fermana che per la città di Fermo, che meritano tutto questo. I nostri giocatori hanno capito l’importanza della posta in gioco e hanno reagito alla grande, regalandoci una vittoria favolosa che ci ha proiettato un po’ più avanti nel raggiungere quel sogno magnifico che è nel cuore di noi tutti. Il progetto sportivo di Maurizio Vecchiola sta andando dunque nella direzione giusta, quella che il nostro grande Patron aveva annunciato al suo arrivo e della quale oggi stiamo raccogliendo i frutti. Restiamo ancora tutti con i piedi per terra, non abbiamo ancora vinto nulla: c’è da rimanere umili e lucidi fino a che la matematica non sarà dalla nostra parte, affinchè i nostri ragazzi continuino a dare tutto per questi colori, lottando dal primo all’ultimo secondo per fare risultato sin da Campobasso e regalarci ancora altre soddisfazioni in questo lungo finale di stagione” .

Intanto proseguono le iniziative della Fermana F.C. nelle scuole di Fermo, anche questa settimana proseguono le visite negli istituti scolastici della città per invitare tutti i ragazzi delle scuole medie ed elementari di Fermo allo stadio Bruno Recchioni a vivere un bel pomeriggio di sport e a tifare gialloblù.
Nella mattina di sabato 25 marzo il Sindaco Paolo Calcinaro e l'Assessore allo Sport Alberto Scarfini insieme a una delegazione canarina formata dal DG Conti e dai giocatori Valentini, Gadda, Amendola e Moretti, si è recata presso la Scuola primaria "San Salvatore" del quartiere Tirassegno per consegnare agli studenti i biglietti omaggio per la gara Fermana - Vis Pesaro ed invitarli il prossimo 02 Aprile a sostenere con la loro voce i ragazzi di Mister Destro nel prossimo importante impegno casalingo al Bruno Recchioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2017 alle 13:48 sul giornale del 27 marzo 2017 - 439 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHPp





logoEV
logoEV