P.S.Elpidio: pericolosa aggressione in centro

1' di lettura 18/03/2017 - Due transessuali, di cui uno armato, sono stati fermati durante una rissa dai carabinieri.

Ancora episodi di violenza a Porto Sant'Elpidio e stavolta pericolosamente vicino al centro. I carabinieri del luogo, nel corso di un servizio di controllo del territorio, sono intervenuti proprio vicino al centro abitato poiche’ due transessuali, uno di questi armato di coltello, si erano affrontati, fortunatamente senza ulteriori conseguenze.
La rissa è stata probabilmente scatenata da motivi legati alla loro attività di prostituzione, che gli stessi stavano esercitando in strada. Uno di loro e’ stato conseguentemente denunciato all’a.g. fermana per il reato di minaccia aggravata e porto di strumenti atti ad offendere.






Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2017 alle 14:47 sul giornale del 19 marzo 2017 - 2866 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, elisa fosco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHzW





logoEV
logoEV