P.S.Giorgio: “A scuola di Protezione civile”, il sindaco Nicola Loira interviene alla scuola media Borgo Rosselli

1' di lettura 17/03/2017 - Si sono svolti anche quest'anno, nella sede della Protezione civile e negli istituti scolastici, gli incontri dei volontari del gruppo comunale di Porto San Giorgio con gli studenti delle scuole cittadine.

Questa mattina il sindaco Nicola Loira è intervenuto alla lezione tenutasi nell’auditorium della media Borgo Rosselli. Ha parlato ai giovani elogiando il lavoro dei volontari e sottolineando la generosità con cui “delle persone che potrebbero essere vostre mamme, papà, fratelli e nonni, mettono gratuitamente a disposizione della collettività un po’ del loro tempo e professionalità per la sicurezza dei cittadini e per aiutare coloro che, in alcune situazioni di emergenza, possono trovarsi in difficoltà. I giovani, oltre ad arricchire il loro bagaglio scolastico, hanno acquisito preziosi insegnamenti per la vita quotidiana”.

Il progetto, avviato nel 2007, ha lo scopo di presentare il lavoro dei volontari del gruppo di Protezione civile, le norme comportamentali da adottare in caso di calamità ed il Piano comunale di emergenza nel quale sono indicati i rischi previsti nel territorio e i sistemi di prevenzione e soccorso. I volontari hanno anche spiegato cosa sono e dove si trovano le aree di attesa, ovvero spazi aperti dove la cittadinanza dovrebbe recarsi in caso di emergenza. Sono state date informazioni sui numeri utili da chiamare in caso di bisogno, spiegato come fare correttamente una chiamata Sos ed i comportamenti più idonei da tenere in casa durante un temporale, o in caso di rischio e calamità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2017 alle 20:21 sul giornale del 18 marzo 2017 - 454 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHyS