STEAT: successo della Filt Cgil e della partecipazione alle elezioni RSU

2' di lettura 16/03/2017 - La FILT CGIL si conferma primo sindacato alla STEAT spa di Fermo. Il 13 e 14 Marzo si sono svolte le votazioni per il rinnovo delle RSU 2017/2019. Su 108 aventi diritto al voto, ci sono stati 101 votanti con 90 voti validi.

La FILT CGIL ha ottenuto circa il 50% dei consensi con 46 voti , la FIT CISL 9 voti , la UIL trasporti 12 voti, la UGL trasporti 16 voti e la USB lavoro privato 16 voti. Dei 7 seggi da assegnare 3 vanno di diritto alla FILT CGIL, 1 alla USB e 1 alla UGL. Mentre, con il sistema dei resti sono poi assegnati un seggio ciascuno alla FIT CISL e alla UIL.

Un importante successo della FILT CGIL ottenuto anche con la novità della partecipazione alla elezione della rsu di una nuova Organizzazione sindacale. Successo dovuto al costante impegno per la tutela dei diritti dei lavoratori Steat e dell’intero settore del trasporto pubblico, svolto quotidianamente a livello Regionale, Territoriale ed Aziendale.

I lavoratori con il loro voto hanno confermato la loro fiducia alla Filt Cgil. Fiducia che ci sosterrà moralmente e concretamente nelle prossime ed importanti battaglie: il referendum su voucher e appalti fissato al 28 Maggio p.v. e la preparazione alla gara di appalto per l’affidamento del servizio nel trasporto pubblico locale. In entrambe la FILT giocherà un ruolo decisivo nel contribuire a liberare il lavoro, dare un colpo alla precarietà e continuare a rivendicare la realizzazione delle premesse per garantire un servizio di qualità nel Trasporto Pubblico e la salvaguardia dell’occupazione nel TPL. Alla fine riusciremo a far comprendere al governo nazionale e regionale che la qualità e l’efficienza del servizio TPL, oltre a politiche mirate, passa obbligatoriamente attraverso la qualità del lavoro e, quindi, della promozione dei diritti dei lavoratori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2017 alle 12:28 sul giornale del 17 marzo 2017 - 660 letture

In questo articolo si parla di attualità, filt, filt cgil

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHuw