Raccolti 5.273 euro dall’associazione “Porto San Giorgio ama le Marche” e versati dal sindaco al Comune di Visso

Terremoto Visso 1' di lettura 03/03/2017 - “La cena di solidarietà” dello scorso 23 dicembre al PalaSimply ha permesso all’associazione “Porto San Giorgio ama le Marche” di raccogliere 5.273 euro. L’evento, grazie al lavoro di giovani sangiorgesi e patrocinato dal Comune, vide la partecipazione a tavola di oltre 600 persone.

L’associazione ha provveduto a consegnare la somma al sindaco Nicola Loira delegandolo ad effettuare un bonifico bancario al Comune di Visso.

L’iniziativa sostiene il progetto “Ricostruiamo Visso”. L’Amministrazione del comune maceratese ha intenzione di riconvertire l’attuale piscina comunale in uno spazio polivalente per finalità sportive e sociali. “Ciò permetterà alle popolazioni colpite dal sisma, una volta tornate nel loro centro, di avere uno spazio a loro disposizione – spiega il sindaco Loira - .
L’iniziativa dell’associazione sangiorgese è un esempio per tutta la collettività. La costituizione spontanea e la successiva organizzazione dell’evento sono state una concreta ed efficace azione di solidarietà”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2017 alle 10:49 sul giornale del 04 marzo 2017 - 658 letture

In questo articolo si parla di attualità, visso, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio, aiuto, loira, post sisma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aG2N